Breaking News
  • Milan, Tognazzi attacca: "Bonucci? Non è un leader"
© Getty Images

Milan, Tognazzi attacca: "Bonucci? Non è un leader"

L'attore, tifoso rossonero, ha commentato l'attuale momento della squadra

TOGNAZZI MILAN / L'edizione odierna di 'Tuttosport' propone un'intervista all'attore Gianmarco Tognazzi, tifoso del Milan, che già dal titolo ("Sono un po' deluso da Bonucci, per ora non è un leader") fa già intuire l'opinione dell'artista sull'attuale momento della sua squadra del cuore. Tognazzi ha dichiarato: "La stagione del Milan sta andando come si poteva prevedere. (...) La sconfitta contro la Samp è stata brutta e preoccupante. (...) Ho sempre pensato che difficilmente si sarebbe visto il valore della squadra prima del mese di ottobre. Gli altri hanno potuto contare su uno zoccolo duro di organico che ha facilitato il lavoro dei tecnici. Poi è chiaro che ci si attende di più, a maggior ragione dal momento che si è deciso di affidargli la fascia da capitano, da Bonucci. Per ora non è ancora riuscito ad imporsi come leader in campo per aumentare l'attenzione durante la partita. A Montella sono state fatte critiche eccessive ma due si possono fare: sui cambi, a volte arrivati in ritardo, e forse anche sul poco utilizzo di Suso e Bonaventura. Un giocatore che prenderei all'Inter? No, grazie, mi tengo i miei anche se è evidente che in questo momento Perisic fa la differenza, più di Icardi. Milan in Champions? Dipende, se trova quadratura e smalto può giocarsela con tutti".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)