Breaking News
  • Paris Saint-Germain, UFFICIALE: AL-Khelaifi sotto indagine
© Getty Images

Paris Saint-Germain, UFFICIALE: AL-Khelaifi sotto indagine

Il presidente del club indagato in Svizzera insieme all'ex segretario generale della Fifa Valcke

PARIS SAINT-GERMAIN AL KHELAIFI VALCKE / Inchiesta in Svizzera aperta nei confronti del presidente del Paris Saint-Germain Nasser Al-Khelaifi: il numero uno del club parigino sarebbe al centro di un'indagine portata avanti dal Ministero pubblico della Confederazione elvetica sull'assegnazione dei diritti dei Mondiali dal 2018 al 2030 in quanto direttore del Bein Media Group LLC. Nel comunicato diramato dal MPC si legge: "Il 20 marzo 2017 il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha avviato un procedimento penale nei confronti di Jérôme Valcke, ex segretario generale della Fédération Internationale de Football Association (FIFA), del direttore della BEIN MEDIA GROUP LLC Nasser Al-Khelaifi e di un uomo d'affari nel campo di diritti sportivi, per titolo di corruzione di privati, per titolo di truffa, amministrazione infedele e falsità in documenti. A Jérôme Valcke è contestato di avere accettato indebiti vantaggi in relazione all'aggiudicazione dei diritti di trasmissione in alcuni Paesi dei campionati mondiali Fifa per gli anni 2018, 2022, 2026 e 2030 dall'uomo d'affari, e in relazione all'aggiudicazione dei diritti di trasmissione in alcuni Paesi dei campionati mondiali Fifa per gli anni 2026 e 2030 di Nasser Al-Khelaifi". 

L'indagine, spiega sempre il MPC, è partita da una precedente inchiesta che vedeva coinvolto lo stesso Valcke: l'ex segretario generale della Fifa è stato interrogato oggi, in contemporanea a diverse perquisizioni in Spagna, Grecia, Francia e Italia. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)