Breaking News
  • Inter, una poltrona per 4: chi fa il trequartista col Milan?
© Getty Images

Inter, una poltrona per 4: chi fa il trequartista col Milan?

Spalletti deve scegliere tra Joao Mario, Eder, Borja Valero e Candreva

INTER MILANFORMAZIONI / L'infortunio di Brozovic ha dato il là al nuovo tormentone in casa nerazzurra: chi sulla trequarti dietro Icardi? Domanda davvero interessante considerato che sono ben quattro i giocatori che si giocano questa possibilità. Come riportano le ultime news Inter, il tecnico Spalletti deciderà l'uomo giusto a seconda delle caratteristiche della gara, ma anche chi starà meglio tra i varicandidati, ossia Joao Mario, Eder, Borja Valero e Candreva.

Inter-Milan, ballottaggio a quattro per il derby

Al momento il favorito sembra essere il portoghese, di fatto 'scivolato' come prima alternativa dietro Brozovic nella gara di Benevento. L'infortunio muscolare accusato con la Croazia lo rende indisponibile per questa gara, consentendo così ad alcuni compagni di giocarsi le proprie chance. Tra cui Joao Mario, colui che ad inizio stagione sembrava essere l'uomo giusto soprattutto per una questione tattica, essendo molto bravo ad interpretare le due fasi e il lavoro 'sporco' di pressing sulla fonte principale di gioco avversaria. Tuttavia, per una maggiore propensione all'attacco, Spalletti potrebbe pensare ad Eder, che in alcune fasi della gara potrebbe diventare anche una vera seconda punta a supporto di Icardi. Visto che il derby sarà - almeno all'inizio - piuttosto tattico, l'italo-brasiliano sembra avere delle grosse chance a partire dalla ripresa. La soluzione Candreva, invece, potrebbe essere proposta in un altro tipo di partita, magari contro un avversario un po' più abbordabile e con un Karamoh in più da posizionare sulla destra ma con poca pressione rispetto ad una gara come il derby. Infine, Borja Valero: il tecnico toscano potrebbe posizionarlo in quella posizione per dare ulteriore qualità negli ultimi metri e irrobustire la mediana con l'inserimento di Gagliardini, qualora servisse una gara di contenimento per limitare le possibili scorribande centrali di Bonaventura e Suso.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)