Breaking News
  • Cile, Vidal non lascia la nazionale: "Non è la fine"
© Getty Images

Cile, Vidal non lascia la nazionale: "Non è la fine"

Il giocatore del Bayern vuole continuare con la 'Roja'

CILE VIDAL / In un primo momento, dopo la sconfitta contro il Brasile che ieri notte ha sancito l'eliminazione del Cile da Russia 2018, sembrava che Vidal fosse intenzionato a lasciare la 'Roja'. Ma lo stesso centrocampista del Bayern Monaco ci ha tenuto a precisare, con un messaggio su Twitter, di non avere intenzione di ritirarsi dalla nazionale. "Sono triste - scrive l'ex juventino - Come la maggior parte dei cileni. E' triste non aver raggiunto l'obiettivo. E' dura, ma non è la fine di niente, nè di una generazione, nè di questa squadra, nè dei nostri sogni. Abbiamo molto per cui lottare. E' un momento difficile, ma è qui che si vedono i forti. Sono fiero di appartenere a questo gruppo e non lo abbandonerò. Ogni volta che mi chiameranno, sarò a disposizione della nostra 'Seleccion'. Ogni sconfitta ha una rivincita. Ci vorrà un po', ma tutti uniti torneremo più forti che mai. Non ci diamo mai per morti, siamo guerrieri cileni".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)