Breaking News
  • Napoli-Benevento, Sarri: "Mertens-Hamsik? Ho sbagliato io..."
© Getty Images

Napoli-Benevento, Sarri: "Mertens-Hamsik? Ho sbagliato io..."

L'allenatore dei partenopei spiega l'episodio del rigore. Su Milik ed il belga invece: "Arriverà sicuramente il momento nel quale potrebbero giocare insieme"

NAPOLI BENEVENTO SARRI / Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' dopo la larga vittoria per 6-0 degli azzurri contro il Benenvento. Le impressioni del mister: "Veniamo da nove successi consecutivi in campionato, abbiamo fatto una partita che non ci aspettavamo, siamo mancati in quello in cui siamo bravi di solito contro lo Shakhtar. Oggi abbiamo ritrovato determinate caratteristiche ed abbiamo fatto un primo tempo di livello, gestendo poi nella ripresa. Turnover europeo? Diawara lo scorso anno ha giocato più di Jorginho in Champions, Zielinski sta giocando più di Allan almeno fino ad oggi, la scelta su Mertens era legata alle peculiarità di Dries che necessitano di grande freschezza. Rigore Mertens-Hamsik? Ho sbagliato io, pensavo che Marek fosse ad un solo gol dal record di Maradona. E' stato giusto sfamare l'animale Mertens, che è sempre affamato di reti".

HAMSIK - "Lo considero un fuoriclasse, ho la necessità di tutelarlo. Penso fosse doveroso da parte nostra tutelare il ragazzo in un momento di flessione, so che al meglio mi può rendere da 9".

MERTENS-MILIK - "Dries quando fa l'esterno gioca meglia a sinistra, sulla destra è limitato. E' un qualcosa che prima o poi dovrà succedere comunque. In Ucraina hanno giocato uno spezzone assieme".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)