Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI SPAL-CAGLIARI: Joao Pedro è super
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI SPAL-CAGLIARI: Joao Pedro è super

Il brasiliano e Barella trascinano i sardi al successo

PAGELLE TABELLINO SPAL CAGLIARI PROMOSSI BOCCIATI / Il Cagliari passa al "Paolo Mazza" di Ferrara contro la Spal. Buon avvio dei sardi, che sbloccano subito il risultato con la rete di Barella. Nel secondo tempo timida reazione dei padroni di casa, pericolosi con un tiro cross di Lazzari. A decidere la partita è Joao Pedro, che con un gran destro da fuori insacca la palla sotto all'incrocio dei pali.

SPAL

Gomis 6 - Non può nulla sulla sfortunata deviazione di Viviani che regala il vantaggio al Cagliari. In occasione del gol di Joao Pedro può solo accompagnare la palla con gli occhi. 

Salamon 5,5 - Gara senza troppe sbavature, si fa trovare impreparato solo in occasione del primo gol.

Vicari 6 - Contiene Pavoletti, ma nulla può in occasione dei due gol.

Vaisanen 6 - La sua prestazione si allinea a quella del reparto arretrato, senza grandi sbavature. Dal 81' Bonazzoli s.v.

Lazzari 6,5 - Si propone con costanza sulla fascia destra ed è il più pericoloso dei suoi. Impegna Cragno con un tiro cross che si stampa sulla traversa.

Schiattarella 6 - Partita generosa e ordinata, ma senza troppi sussulti.

Viviani 5,5 - Sfortunata la deviazione che inganna Gomis in occasione del primo gol. Si rende comunque protagonista di una gara ordinata, ma il compitino non può bastare. 

Mora 5 - Mai incisivo e in partita. Dal capitano ci si aspetta sempre qualcosa in più.

Costa 5,5 - Impreciso nei pochi cross effettuati dalla sinistra. Gara piuttosto sottotono. Dal 81' Mattiello s.v.

Paloschi 5,5 - Spesso fuori dal gioco, si vede in pochissime occasioni. Il primo squillo verso la porta di Cragno arriva solo al 38' del primo tempo. Dal 64' Antenucci 5,5 - Entra nel momento peggiore della sua squadra e non riesce a incidere come vorrebbe. 

Borriello 5 - È nervoso e si vede: invece di trascinare i suoi compagni finisce per rendersi protagonista di una prestazione al di sotto delle aspettative. Contenuto senza troppi problemi dai suoi ex compagni.

All. Semplici 5,5 - La squadra messa in campo oggi è sembrata una lontana parente di quella vista nella vittoria contro l'Udinese. Nemmeno le sostituzioni incidono sulla gara.

 

CAGLIARI 

Cragno 6,5 - Ottimo l'intervento su Lazzari all'inizio della ripresa. Sempre sicuro e attento in uscita.

Padoin 6 - Partita attenta e senza sbavature. È il tuttofare di Rastelli.

Pisacane 6,5 - Contiene senza troppi problemi Borriello e guida la difesa con autorevolezza.

Ceppitelli 6,5 - Buona prestazione come tutta la linea difensiva rossoblu. Insieme ai suoi compagni di reparto, non va mai realmente in difficoltà.

Capuano 6 - Gara di contenimento senza grandi sussulti offensivi. 

Ionita 6 - Sempre ordinato in mezzo al campo. Insieme a Cigarini e Barella, gestisce il ritmo della partita senza troppi problemi.

Cigarini 6,5 - Comanda il centrocampo del Cagliari con le solite geometrie. Una sicurezza per Rastelli. Dal 86' Faragò s.v.

Barella 7 - Si fa trovare pronto sulla respinta corta di Gomis e sblocca la partita. Prestazione in linea con i suoi compagni di reparto: è sempre sicuro e ordinato.

Joao Pedro 7,5 - Decide di risolvere la partita con un gran destro a giro che finisce all'incrocio dei pali. È sempre pericoloso tra le linee con la sua fantasia. Il migliore dei suoi. Dal 91' Romagna s.v.

Pavoletti 6,5 - Buona partita di sacrificio. Sfiora il gol con un bel sinistro dal limite dell'area.

Sau 6,5 - Propizia il primo gol con il tiro respinto da Gomis. Accende la manovra offensiva dei suoi con la solita tecnica. Dal 66' Farias 6,5 - Entra bene in partita e fa ballare la difesa della Spal con le sue solite accellerazioni.

All. Rastelli 7 - Ottima gestione della partita e dei cambi. Il merito della vittoria è anche suo.

 

ARBITRO: Abbattista 6,5 - Gestisce la partita con grande autorevolezza ed è sempre attento a calmare gli animi dei calciatori.

 

TABELLINO

SPAL-CAGLIARI 0-2

SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Vaisanen (81' Bonazzoli); Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa (81' Mattiello); Paloschi (64' Antenucci), Borriello. A disp: Poluzzi, Marchegiani, Felipe, Vitale, Cremonesi, Konate, Schiavon, Grassi, Bellemo. All. Semplici

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Ceppitelli, Pisacane, Capuano; Ionita, Cigarini (86' Faragò), Barella; Joao Pedro (91' Romagna); Pavoletti, Sau (66' Farias). A disp: Crosta, Daga, Andreolli, Miangue, Deiola, Dessena, Cossu, Giannetti. All. Rastelli

ARBITRO: Abbattista di Bari

Marcatori: 17' Barella (C), 68' Joao Pedro (C)

Ammoniti: 11' Joao Pedro (C), 60' Capuano (C), 78' Barella (C), 92' Mora (S)

Espulsi:

 

Enrico Pecci

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)