Breaking News
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-JUVENTUS: è il Dybala show

Il numero dieci bianconero trascina la Juve al successo

PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-JUVENTUS: PROMOSSI E BOCCIATI / La Juventus passa al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Buon avvio dei bianconeri, vicini alla rete con Pjanic e Higuain. Il gol arriva da una straordinaria invenzione di Dybala, che raddoppia a inizio ripresa. La reazione della formazione neroverde arriva grazie a una rete di Politano, che insacca una palla messa in mezzo da Adjapong, che riesce a saltare Lichtsteiner. Un’altra perla di Dybala, questa volta su punizione, chiude virtualmente il match.

 

SASSUOLO

Consigli 5,5 – Risponde presente a un tentativo di Higuain in avvio, non può nulla sulle reti di Dybala. Salva su Cuadrado sul finale.

Letschert 5 – Fatica a tenere a bada Mandzukic sul suo lato, spinge poco e niente.

Cannavaro 5,5 – Fa quello che può per non farsi bucare da Higuain, ma i bianconeri fanno male partendo da lontano.

Acerbi 5 – Non è nella sua giornata migliore, tampona in qualche modo sul lato di sinistra.

Lirola 5,5 – La sua prestazione si allinea a quella della squadra: poco meglio in fase difensiva.

Sensi 5 – Avrebbe una buona occasione all’inizio, ma la spreca clamorosamente.

Magnanelli 6 – Tiene discretamente la posizione, non bene sulla gestione del pallone. Dal 78’ Matri s.v.

Mazzitelli 4,5 – Appare abbastanza in difficoltà a tenere il ritmo di gara, va spesso in difficoltà. Dal 57’ Duncan 6 – Riesce a dare maggiore solidità in mezzo al campo.

Adjapong 5,5 – Prova a dare il suo contributo nelle due fasi, ma anche lui non sempre pare lucido. La rete di Politano arriva da una sua bella giocata sulla corsia.

Politano 6 – Fin troppo isolato in avanti, riesce a produrre poco e niente nel primo tempo. Meglio nella ripresa, quando arriva a insaccare il gol che accorcia la distanze. Dal 64’ Ragusa 5,5 – Non riesce a risvegliare l’attacco del Sassuolo.

Falcinelli 5,5 – Scappa a Rugani a metà del primo tempo, ma viene fermato per posizione di fuorigioco.

All. Bucchi 5 – La sua squadra è lontana da una buona condizione atletica e subisce fin troppo la differenza tecnica con la Juventus.

 

JUVENTUS

Buffon 6 – Match da spettatore non pagante, ma i suoi ordini da dietro alla difesa sono sempre utili. Si arrabbia tanto, e ha ragione, in occasione del gol subito.

Lichtsteiner 5 – Si perde Sensi alle spalle intorno al decimo minuto, ma viene graziato dall’errore del giocatore avversario. La rete di Politano nasce da un suo errore. Dal 72’ Barzagli 6 – Consistente il suo contributo in difesa sul finale.

Rugani 5,5 – La sensazione è che a metà primo tempo si sia perso Falcinelli, quando questo arriva al tiro ma viene fermato in fuorigioco. Non perfetto in chiusura sul gol del Sassuolo.

Chiellini 6 – Con lui la linea difensiva appare più solida.

Alex Sandro 6 – A tratti nervoso. Si becca un giallo piuttosto evitabile alla mezz’ora.

Pjanic 7 – Si muove tanto e crea diverse occasioni, gioca con personalità.

Matuidi 6,5 – Quando entra nell’area avversaria senza palla diventa sempre pericoloso per la difesa avversaria.

Cuadrado 6,5 – Buon ritmo nella prima frazione di gioco, sembra più vicino alla sua migliore condizione rispetto a inizio stagione.

Dybala 8 – Un gol straordinario alla prima occasione nata da una sua invenzione. Due perle nella ripresa, una su azione e una su punizione. Solo una parola per il numero dieci bianconero: fenomeno. Dal 82’ Bernardeschi s.v.

Mandzukic 6 – Rientra dall’infortunio e si vede che non è al meglio. Il suo contributo è comunque importante in fase difensiva.

Higuain 6 – Gli passa una buona occasione nelle prime battute, cerca spesso la profondità. Nervoso quando esce dal campo. Dal 78’ Douglas Costa s.v.

All. Allegri 6,5 – Ritrova Chiellini e Mandzukic e torna al collaudato 4-2-3-1. La portata della squadra non è delle più temibili, la solidità della sua squadra fa il resto. Da rivedere, però, alcuni automatismi della fase difensiva.

 

ARBITRO: Massa 6– Non ci sono particolati episodi da rivedere. Buona conduzione di gara.

 

TABELLINO

SASSUOLO-JUVENTUS 1-3

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Letschert, Cannavaro, Acerbi; Lirola, Sensi, Magnanelli (78’ Matri), Mazzitelli (57’ Duncan), Adjapong; Politano (64’ Ragusa), Falcinelli. A disp: Pegolo, Missiroli, Biondini, Peluso, Scamacca, Gazzola, Goldaniga, Rogerio, Cassata. All. Bucchi

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner (72’ Barzagli), Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala (82’ Bernardeschi), Mandzukic, Higuain (78’ Douglas Costa). A disp: Pinsoglio, Szczesny, Benatia, Asamoah, Sturaro, Bentancur, Bernardeschi. All. Allegri

ARBITRO: Massa di Imperia

Marcatori: 15’ Dybala (J), 49’ Dybala (J), 51’ Politano (S), 63’ Dybala (J)

Ammoniti: 31’ Alex Sandro (J), 55’ Adjapong (S), 86’ Bernardeschi (J)

Espulsi:

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)