Breaking News
  • Napoli, crisi Reina: crescono i rimpianti per Rulli!
© Getty Images

Napoli, crisi Reina: crescono i rimpianti per Rulli!

Il portiere argentino fa parlare di sé in Europa League. Nel frattempo tornano gli errori dello spagnolo

CALCIOMERCATO NAPOLI REINA RULLI / Nuove ombre su Pepe Reina dopo la trasferta di Champions a Kharkiv. Gli errori dello spagnolo, pesanti come un macigno nell'economia generale del match, hanno condannato alla prima sconfitta stagionale i compagni, ma hanno anche fatto tornare in città le chiacchiere per un calciomercato, l'ultimo, che avrebbe potuto vederlo partente e rimpiazzato. Lo spagnolo, dopo le frizioni con la società e il presidente De Laurentiis, era sembrato saldo nella sua posizione nonostante un contratto in scadenza nel 2018, poi le attenzioni del Paris Saint Germain sbucate fuori dopo il playoff Champions hanno messo paura a tutti. Alla fine Pepe è rimasto in azzurro e l'avvio di stagione non era nemmeno stato negativo. I 90 minuti in Ucraina, invece, hanno fatto cadere il castello di carte costruito a fatiche nelle ultime settimane e risollevato dubbi e interrogativi importanti.

Show di Rulli in Europa League: un'occasione mancata per il Napoli?

Può essere Reina un portiere affidabile per una squadra fortemente interessata a dire la sua in campionato e Champions League? Tutti i compagni di squadra dello spagnolo vi risponderebbero in modo positivo, eppure in città serpeggia il dubbio. I tifosi azzurri ormai conoscono Pepe, le sue straordinarie qualità dentro e fuori dal campo oltre ai suoi difetti. Quelli mostrati anche mercoledi contro lo Shakhtar. Ironia della sorte, poi, a 24 ore dagli errori in Ucraina, l'argentino Geronimo Rulli si prendeva la scena delle cronache internazionali con un super intervento contro il Rosenborg, in Europa League. Il portiere della Real Sociedad era stato a lungo inseguito nell'ultimo calciomercato Napoli dell'estate, sembrava poter essere il sostituto ideale per Reina e per gli azzurri, pronti a puntare su di lui, ma alla fine l'affare non si è concluso. Le prestazioni di Rulli non hanno fatto altro che ampliare i rimorsi per molti tifosi napoletani, incapaci forse oggi di riporre piena fiducia nello spagnolo che difende la porta del San Paolo. La stagione è appena iniziata, però, e per Reina ci saranno ancora tante occasioni per rifarsi. Con all'orizzonte sempre il 2018 e la possibilità di salutarsi davvero senza rivedersi più.

Gennaro Arpaia

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)