Breaking News
  • Roma, Florenzi: "C'è poco tempo. Dobbiamo migliorare in tutto"
© Getty Images

Roma, Florenzi: "C'è poco tempo. Dobbiamo migliorare in tutto"

L'italiano torna in campo dopo il gravissimo infortunio

ROMA FLORENZI INTERVISTA DI FRANCESCO RITORNO IN CAMPO / Florenzi si appresta a fare il suo ritorno in campo dal primo minuto dopo il lungo infortunio nella gara di domani tra Roma e Verona. DiFrancesco ha annunciato in conferenza stampa l'impiego dell'italiano, che ai microfoni di 'Sky Sport', non ha nascosto la sua emozione: "Una nuova rinascita, ripartire da zero. Sarà emozionante dopo la Chape e tanti allenamenti per entrare in condizione. Il momento più delicato? Il secondo infortunio. Quel mese dopo l’infortunio ho sofferto di più e mia moglie e mia figlia mi sono state molto vicine".

DI FRANCESCO - "Cosa ti ha colpito di più? La voglia di migliorarsi e il gioco offensivo, ha cercato dal primo giorno di mettere in campo le sue idee. Ci vorrà tempo, lo ha detto lui per primo, ma spero ci si arrivi il prima possibile, si sa che a Roma di tempo ce n'è poco. Dobbiamo migliorare in tutto. Stiamo incominciando a capire bene cosa chiede il mister. Serve del tempo, è tutto nuovo ma i risultati arriveranno".

CORSA SCUDETTO - "Juve, Roma e Napoli? Ci sono anche Inter e Milan che si sono rinforzate, soprattutto l’Inter che ha solo il campionato a cui pensare e un grande mister che ha fatto molto bene qui a Roma e farà bene anche li".

TOTTI - "E' un collante tra noi e la società. Io non ci parlo perché ci ho litigato… scherzo (ride ndr). Era una battuta. E' un capitano anche fuori dal campo. Ci aiuta e ci da consigli".

NAZIONALE - "Ci penso ma prima dovrò pensare alla Roma e fare il meglio qui in tutte le occasioni che il mister mi darà".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)