Breaking News
  • Chelsea, Morata: "Mi stanno già ammazzando per un rigore sbagliato"
© Getty Images

Chelsea, Morata: "Mi stanno già ammazzando per un rigore sbagliato"

La punta spagnola ha poi aggiunto: "Sono costato molto, è il prezzo che devo pagare per un trasferimento del genere"

CHELSEA MORATA RIGORE SBAGLIATO / L'esordio ufficiale con la maglia del Chelsea se lo aspettava sicuramente diverso. Alvaro Morata è stato uno dei protagonisti in negativo della sconfitta in Charity Shield contro l'Arsenal, con un rigore sbagliato: "Ho giocato soltanto due amichevoli, 15 minuti ufficiali e ho sbagliato un rigore con l'Arsenal. E già mi stanno ammazzando…", ha spiegato la punta spagnola a 'Marca'.

"Ammetto che è una cifra importante quella che è servita per acquistarmi (60 milioni, ndr), ma ho la personalità per giocare tranquillo e continuare per la mia strada - ha continuato l’ex Juventus - E' il prezzo che devo pagare per un trasferimento del genere. Ed è anche questo motiva e mi fa lavorare ogni giorno sempre più forte, un'ora in più ogni giorno al centro sportivo ad allenarmi. So che adesso mi vede il doppio della gente".

Poi si è soffermato sul suo nuovo tecnico: "Adesso devo adattarmi a un allenatore italiano molto tattico, ma sono abituato e ho molta voglia di vincere. Spero che si noti in campo. Se mi sono adattato all'Italia, che è molto più tattica...adesso devo capire bene cosa vuole Conte, che mi chiede tutto il contrario di quello che mi chiedevano i miei tecnici precedenti. Giocherò in posizioni diverse con sistemi di gioco diversi. Non dovrò adattarmi alla Premier ma al mio nuovo allenatore. Conte non mi chiede movimenti da 'ariete', o almeno non solo quello. Sapevo che mi voleva, avevo parlato molte volte con lui . In un certo senso, mi sentivo in debito con lui perché mi ha preso alla Juventus e poi è andato via".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)