Breaking News
  • Serie A, ESCLUSIVO Rovera: "Aurier, Matuidi e ultime dalla Francia"
Esclusivo
© Getty Images

Serie A, ESCLUSIVO Rovera: "Aurier, Matuidi e ultime dalla Francia"

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva il giornalista italiano

CALCIOMERCATO SERIE A LIGUE 1 / Dopo il trasferimento dell'estate - quello di Neymar dal Barcellona al Paris Saint-Germain - e le ultime indiscrezioni sul possibile trasferimento di Mbappé dal Monaco allo stesso Psg, i riflettori della Serie A sono puntati sulle possibili uscite in casa parigina. Per gli aggiornamenti sulle trattative sull'asse Italia-Francia, Calciomercato.it ha contattato in esclusiva Simone Rovera, giornalista italiano che collabora in Francia con RMC e SFR e in Italia come corrispondente da Parigi per Sky, Il Giornale e Tuttosport.

Calciomercato, ESCLUSIVO Rovera su futuro Matuidi, Aurier, Verratti

PORTE 'GIREVOLI' IN USCITA IN CASA PSG - "Oltre ai big in attacco - ha dichiarato ai nostri microfoni il giornalista - sono tanti i calciatori in uscita dal Psg: penso a Aurier, Matuidi, Krychowiak, Ben Arfa, Jesé. Aurier ha il desiderio di partire, ma il Psg lo considera ancora importante e la sua prima richiesta per il cartellino è stata di 30 milioni. Nei giorni scorsi si è parlato di un accordo con il Manchester United proprio sui 30 milioni ma il problema per il suo trasferimento in Inghilterra è ottenere il permesso di lavoro. Aurier-Inter? La richiesta del Psg è importante perché spera di rientrare nei canoni del fairplay finanziario senza sacrificare un Di Maria o un Draxler o cedere altri big. A proposito di Aurier, va ricordato che in Spagna parlano di un interesse del Real Madrid per Mounier. In quel caso, Aurier potrebbe anche restare. Per quanto riguarda Kimpembe, sempre in chiave Inter, il Psg ha dimostrato di saper tenere i giovani su cui fa affidamento, basti pensare a Marquinhos e Rabiot. Lui è considerato l'erede di Thiago Silva e, anche se può essere un rischio partire nelle gerarchie come terzo difensore nell'anno del Mondiale, per ora non ha manifestato volontà di partire. Discorso completamente diverso, invece, per Diop del Tolosa: lui gioca in una squadra che può vendere e, se l'Inter vuole, può arrivarci. Certo, Kimpembe è più pronto e più esperto ma Diop ha grandi doti fisiche e margini di miglioramento. Matuidi-Juventus? Ha 30 anni, un contratto in scadenza nel 2018, una valutazione attorno ai 20 milioni e un Ingaggio importante sui 6/6,5 milioni di euro. Si tratta di un investimento forzato per la Juventus che ha una politica diversa sugli acquisti. L'operazione non è così semplice, nonostante i buoni rapporti con Raiola. La Fiorentina si è interessata a Nkunku, ma Emery per ora vuole tenerlo. Chissà che in Italia non possa arrivare quest'estate il centrocampista Lorenzo Callegari, che è stato cercato in inverno da vari club in Italia. Sulle sue tracce, però, c'è lo Zenit di Mancini".

JOAO MARIO-PSG - "La pista Joao Mario-Psg - ha riferito in esclusiva a Calciomercato.it Simone Rovera  è arrivata dall'Italia, in Francia se ne parla solo di rimando. Il Paris Saint-Germain è alla ricerca di un giocatore con un profilo diverso, come Danilo Pereira o soprattutto Fabinho. Certo, Henrique è stato per anni al Porto e lo conosce benissimo. Per il momento, però, cercano un profilo più difensivo".

DA EL GHAZI A THAUVIN, PISTE DIFFICILI PER L'ITALIA - "Si è parlato di un interesse del Milan per El Ghazi, ma è una pedina molto importante per il Lille. Thauvin è stato blindato dal Marsiglia. Assieme a Maxime Lopez, che io considero un prospetto straordinario per il futuro, incarna lo spirito del club. Oggi è incedibile. Poi, questo è l'anno del Mondiale e Marsiglia è una 'piazza' seguita con particolare attenzione dal ct Deschamps".

IL FUTURO DI VERRATTI - La chiosa finale dell'intervista è dedicata a Marco Verratti: "E' stata un'estate eccezionale per Verratti, ricca di situazioni inattese. C'è stato un braccio di ferro che ha portato al risultato del cambio di agente e sembra che la sua voglia di partire sia rientrata. Dal momento del cambio dell'agente pare che i tifosi gli abbiano perdonato tutto. Dovrebbe rinnovare nel corso della stagione, con ingagggio quasi raddoppiato. In quel caso, diventerebbe un giocatore quasi impossibile da muovere, a meno di cifre astronomiche alla Neymar. Verratti, però, non ha clausole. Io penso che Marco si sia messo alle spalle tutte le indiscrezioni e le polemiche dell'estate. Almeno fino a gennaio penso sentiremo solo parlare di campo".

Articoli Correlati

Mercato   Juventus   Udinese
Calciomercato Juventus, da Jankto a Fofana: si guarda in casa Udinese
Calciomercato Juventus, da Jankto a Fofana: si guarda in casa Udinese
C'è anche De Paul nel mirino della 'Vecchia Signora', ecco tutti gli obiettivi
Mercato   Juventus   Germania
Calciomercato Juventus, doppia 'tegola' Goretzka
Calciomercato Juventus, doppia 'tegola' Goretzka
Il centrocampista dello Schalke 04 preferirebbe Barcellona o Bayern Monaco come destinazione futura
Mercato   Juventus  
Calciomercato Juventus, Marotta alza il muro: mossa Gimenez
Calciomercato Juventus, Marotta alza il muro: mossa Gimenez
Bianconeri a caccia di un grande colpo per l'estate: l'uruguaiano dell'Atletico è in pole
Mercato   Juventus  
Juventus, Griezmann-Dybala: ecco l'attaccante per il Real
Juventus, Griezmann-Dybala: ecco l'attaccante per il Real
I Blancos pronti a stanziare 200 milioni di euro. E' sfida tra il francese e l'argentino
Mercato   Milan   Juventus
Calciomercato Serie A, dalla Juve al Milan: italiane su Forsberg
Calciomercato Serie A, dalla Juve al Milan: italiane su Forsberg
Il talento svedese del Lipsia piace anche a Inter e Roma
Mercato   Juventus   Portogallo
Calciomercato Juventus, gli osservati speciali con lo Sporting CP
Calciomercato Juventus, gli osservati speciali con lo Sporting CP
Da Martins a Carvalho, passando per Dost e Bruno Fernandes. Marotta e Paratici attenti