Breaking News
  • Calciomercato Napoli, tutti gli affari sfumati al fotofinish
© Getty Images

Calciomercato Napoli, tutti gli affari sfumati al fotofinish

Da Lapadula a Soriano, quante beffe per De Laurentiis

CALCIOMERCATO NAPOLI AFFARI SFUMATI BERENGUER / Da questa mattina è ufficiale il passaggio di Alex Berenguer dall'Osasuna al Torino. Lo spagnolo classe 1995 è stato per lungo tempo nel mirino del Napoli, con gli azzurri più volte ad un passo dalla chiusura dell'affare, per il quale mancava solo l'accordo con il club iberico. Il Torino però è sbucato come un fulmine a ciel sereno, dimostrando ancora una volta come il calciomercato possa essere a tratti beffardo. Lo sa benissimo il Napoli che nelle ultime stagioni ha ingoiato ben più di un boccone amaro, proprio quando alla chiusura dell'affare mancava di fatto solo la firma. Da Soriano a Lapadula sono diversi i casi che hanno caratterizzato il calciomercato Napoli degli ultimi anni, e che hanno tenuto col fiato sospeso gli accesissimi supporters azzurri. L'ultimo in ordine di tempo è dunque Alex Berenguer, ma basta riavvolgere il nastro fino alla scorsa estate per ritrovare il caso Lapadula. L'ex Pescara è stato a lungo accostato ai partenopei, salvo firmare alla fine con il Milan.

Calciomercato Napoli, Soriano, Lapadula e Witsel: una beffa tira l'altra: 

La punta dell'iceberg risale certamente all'estate 2015, quando il Napoli e Roberto Soriano sembravano ormai promessi sposi. Una trattativa-lampo troppo complicata, che per una manciata di minuti però non ha visto il lieto fine sperato. La delusione di tutti ha accompagnato i giorni successivi, non senza polemiche e frecciatine all'indirizzo delle parti in causa. Non può mancare in questo elenco anche Davide Astori, centrale italiano spesso accostato al club azzurro, e vicinissimo ad indossare la maglia partenopea nel 2015. A Dimaro lo attendevano ormai tutti, ma la sorpresa intanto era già arrivata da Firenze: Astori alla Fiorentina con buona pace di Maurizio Sarri che attendeva il suo nuovo centrale. Alla fine all'ombra del Vesuvio arrivò un certo Vlad Chiriches. Vere e proprie telenovelas riguardano invece la mediana dove Witsel e Gonalons hanno letteralmente rubato la scena. Prima il francese ex OL, e poi il belga sono stati lungamente vicini al vestire l'azzurro. In particolar modo l'ex Zenit pareva ad un passo dal club di De Laurentiis, prima dell'arrivo di Zielinski alla corte di Sarri. Stesse caratteristiche e posizionamento in campo anche per Capoue, tormentone estivo ex Spurs di un paio di stagioni fa, mentre bisogna tornare fino al 2007 per riportare alla mente dei tifosi del Napoli un certo Rolando Bianchi. L'ex Reggina doveva essere il colpaccio per il ritorno in A dei partenopei, salvo scegliere l'azzurro del Manchester City. Chiudiamo infine il quadro con Leandro Damiao, che nella calda estate del post-Mazzarri infiammò i cuori dei tifosi napoletani, prima dell'approdo di Gonzalo Higuain all'ombra del Vesuvio.

Giuseppe Barone

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)