Breaking News
  • Calciomercato Napoli, si accende lo 'scontro' col Torino
© Getty Images

Calciomercato Napoli, si accende lo 'scontro' col Torino

Azzurri e granata avversari sul mercato: da Maksimovic all'ultimo 'sgarro' Berenguer

CALCIOMERCATO NAPOLI TORINO BERENGUER / Una notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno: Alex Berenguer e il Torino sono d'accordo, il giocatore sarà granata il prossimo anno. E il calciomercato Napoli? Tutto sembrava fatto da diverse settimana, ma in questo lunedi la situazione è cambiata. Lo spagnolo ha trovato l'accordo coi granata che, senza perder tempo, hanno superato il Napoli e convinto l'Osasuna, abili con una offerta importante. Ad un anno di distanza, dunque, Cairo e Petrachi sembrano aver risposto allo 'sgarro' che portava il nome di Emanuele Giaccherini. L'ex Juventus fu acquistato da Giuntoli con una manovra simile, dopo che tutto sembrava fatto proprio coi granata. Una mossa di mercato che non è mai andata giù al Toro. Ironia del destino, oggi lo stesso Giaccherini sembra essere sul mercato e proprio i granata potrebbero essere una pretendente.

Calciomercato Napoli, rapporti tesi con Cairo dopo Berenguer

Ora, però, tutto sembra complicarsi. Quali saranno i rapporti di calciomercato tra le due squadre? Sembrava essersi risolto tutto dopo il passaggio di Maksimovic all'ombra del Vesuvio, un anno fa, ma in realtà nemmeno l'accordo trovato all'epoca fa dormire sogni tranquilli. Il riscatto obbligatorio del Napoli, infatti, sembra tardare e neppure le modalità convincono più di tanto. In più, alla società di Cairo piace qualche giocatore di stampo azzurro: oltre Giaccherini, di cui abbiamo già parlato, Mihajlovic strapperebbe ai napoletani Duvan Zapata molto volentieri. Il colombiano, però, viene valutato dal Napoli almeno 20 milioni, cifra che per il momento i granata non hanno raggiunto. Giuntoli e De Laurentiis proveranno a tirare la corda, magari per avere qualche sconto per quel che riguarda il riscatto di Maksimovic, altrimenti si rischia di restare tutti a bocca asciutta. Quel che di certo c'è è che tra Napoli e Torino l'asse di mercato si è ormai scaldato e che da qui al 31 agosto ne potremo vedere delle belle.

Antonio Papa

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)