Breaking News
  • Inter, Thohir svela: "Volevo andarmene. Ora budget triplicato"
© Getty Images

Inter, Thohir svela: "Volevo andarmene. Ora budget triplicato"

Il presidente nerazzurro: "Adesso la mia priorità sono gli Asian Games"

INTER THOHIR / Che fine ha fatto Erick Thohir? Perché è ancora presidente e azionista di minoranza dell'Inter? A queste domande che si fanno da tempo i tifosi nerazzurri e non solo ha risposto Thohir in persona all'indonesiano 'Tempo': "Gli Asian Games mi hanno costretto a lasciare tanti incarichi, tranne quelli di presidente di Antv e dell’Inter. Non posso lasciare il club nerazzurro in quanto vietato dagli azionisti di maggioranza. Durante l'ultimo incontro ho proposto a Suning di uscire dalla società, ho detto alla famiglia Zhang non potevo più essere così presente a causa degli Asian Games. Tuttavia mi è stato risposto che andava bene così, che hanno bisogno della mia visione - ha sottolineato per le news Inter l'uomo d'affari indonesiano - C'è il supporto di tutto il gruppo: da Liu Jun a Steven Zhang, figlio del proprietario. Entrambi sono sempre a Milano. Però non so se ci saranno cambiamenti tra tre o sei mesi".

Inter, Thohir: "Cessione vantaggiosa anche per il club. Con Suning budget triplicato"

Thohir ha annunciatà che incontrerà "la squadra a Singapore, in occasione della partita della International Champions Cup contro il Bayern Monaco del 27 luglio prossimo", tornando poi a parlare dei motivi che lo hanno portato a cedere il suo pacchetto di maggioranza dell'Inter a Suning: "La competizione tra club europei sta aumentando giorno dopo giorno sempre di più. L’acquisto e la vendita di giocatori costano ormai tantissimi soldi e io avevo bisogno di un partner. Ne è arrivato uno cinese che è già attivo già nel calcio locale. Quando Suning ha fatto l’offerta, ho pensato che fosse vantaggiosa per me ma anche per l'Inter. In Cina conta 100 milioni di tifosi. La prova di questo è che adesso il budget del club per il calciomercato si è triplicato".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)