Breaking News
  • Atalanta-Juventus, le probabili formazioni e gli intrecci di calciomercato
    © Getty Images

Atalanta-Juventus, le probabili formazioni e gli intrecci di calciomercato

Da Conti a Spinazzola, passando per Kessié e Mandragora: le ultime

ATALANTA JUVENTUS CALCIOMERCATO FORMAZIONI / La sorpresa contro la conferma del campionato.
Questa sera, allo stadio 'Atleti Azzurri d'Italia' di Bergamo, la Juventus è chiamata a vincere per chiudere ulteriormente il discorso scudetto e proiettarsi eslusivamente sulla semifinale di Champions League contro il Monaco.
Gli uomini di Allegri, che hanno confermato il dominio assoluto in Italia, si troveranno di fronte un'Atalanta gasata dall'ottimo campionato che la sta spingendo in Europa League.
E' la formazione di Gasperini la vera sorpresa del torneo.
E stasera proverà a dimostrarlo mettendo in difficoltà la 'Vecchia Signora' come fatto nei quarti di finale di Coppa Italia lo scorso 11 gennaio, quando Latte Lath riaprì il match con un gol a dieci minuti dal termine (3 a 2 per la Juve il risultato finale).
Quella tra bianconeri e nerazzurri, però, sarà una sfida importante anche in chiave calciomercato: Marotta e Paratici potranno testare da vicino i giovani campioni presenti nella rosa bergamasca.
Si tratta di Caldara, Conti, Spinazzola e Freuler per il calciomercato Juventus.
La nostra redazione vi offre le ultime sulle probabili formazioni di Atalanta-Juventus e gli intrecci di mercato tra le due società.

Atalanta-Juventus, le probabili formazioni

Nonostante l'avvicinarsi del gravoso impegno europeo, Massimiliano Allegri si appresta a schierare la migliore Juventus per battere l'Atalanta.
Daniele Rugani non è tra i convocati a causa di una piccola botta rimediata in allenamento.
Davanti a Buffon ci saranno Bonucci e Chiellini, con Andrea Barzagli in panchina.
Sulla corsia destra Dani Alves è favorito su Lichtsteiner, mentre sulla sinistra dovrebbe esserci Alex Sandro.
A centrocampo, invece, accanto a Khedira (che salterà per squalifica la gara di mercoledì col Monaco) tornerà Pjanic, mentre Marchisio siederà nuovamente in panchina.
Alle spalle di Higuain, infine, il solito trio composto da Cuadrado, Dybala e Mandzukic.

In casa Atalanta, invece, si attendono diverse novità.
Gasperini dovrà fare a meno di Zukanovic e Dramé, unici indisponibili.
In difesa ci saranno Caldara, Toloi e Masiello, mentre a centrocampo non è assicurata la presenza di Kessié, che probabilmente andrà in panchina per far posto a Cristante.
Nella zona nevralgica agirà anche Freuler, con Conti e Spinazzola sulle fasce.
In attacco, invece, Petagna potrebbe andare in panchina: al suo posto dovrebbe esserci Gomez nel ruolo di 'falso 9' con Hateboer e Kurtic sugli esterni.
La gara, valevole per l'anticipo della 34a giornata di Serie A, avrà inizio alle 20,45.
Allo stadio di Bergamo si attende il tutto esaurito con possibile record di incasso stagionale.
Queste le probabili formazioni delle due compagini:

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.
All. Allegri

Atalanta (3-4-3): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Cristante, Freuler, Spinazzola; Hateboer, Kurtic, Gomez.
All. Gasperini

Atalanta-Juventus, gli intrecci di calciomercato

La gara contro l'Atalanta sarà per la Juventus l'occasione giusta per visionare da vicino alcuni talenti.
Caldara e Spinazzola sono già di proprietà bianconera e stasera, con una prestazione di alto livello, potrebbero convincere la società a richiamarli anticipatamente a Torino a fine stagione: il primo è stato acquistato a gennaio per poi essere ceduto in prestito gratuito ai nerazzurri fino al 2018; il secondo la scorsa estate fu ceduto in prestito biennale con diritto di riscatto e controriscatto

Altri talenti atalantini seguiti con attenzione sono Kessié, Conti e Freuler.
L'esterno italiano, insieme a De Sciglio, è il nome caldo per le corsie esterne, anche se bisogna duellare con Napoli e Inter per acquistarlo.
Kessié, invece, è in trattativa con la Roma: i giallorossi hanno già trovato l'accordo con i nerazzurri, mentre manca quello col giocatore (l'offerta di ingaggio è di 1,2 milioni di euro annui, ma l'agente chiede 2 milioni).
I bianconeri lo hanno seguito da inizio campionato ma sono stati sorpassati dalla dirigenza capitolina.
Inoltre, un altro talento seguito è Remo Freuler, centrocampista 25enne che piace anche alla Lazio.
Un calciatore juventino seguito dall'Atalanta, infine, è Rolando Mandragora, centrocampista 19enne che si è ripreso da un lungo infortunio.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)