Breaking News
  • Barcellona-Juventus, Allegri: "La semifinale non è un traguardo, ma un passaggio per Cardiff"
© Getty Images

Barcellona-Juventus, Allegri: "La semifinale non è un traguardo, ma un passaggio per Cardiff"

Il tecnico bianconero ha aggiunto: "Gustiamoci questo passaggio, ma non esaltiamoci"

BARCELLONA JUVENTUS ALLEGRI / E' un Massimiliano Allegri soddisfatto quello che si presenta ai microfoni di 'Premium Sport' al termine di Barcellona-Juventus: "C'è da fare i complimenti ai ragazzi per quello che stanno facendo in questa stagione - ha esordito dopo lo 0-0 strappato al 'Camp Nou' - E' un passo in avanti quello di stasera contro una grandissima squadra.
Siamo partiti bene, poi abbiamo sofferto il giusto: è una semifinale meritata.
E non è un traguardo, ma un passaggio per arrivare a Cardiff.
Il fatto che il Barcellona non ha segnato in 180 minuti è grande merito della squadra, che ha ancora margini di miglioramento.
Gustiamoci questo passaggio, ma non esaltiamoci.
Da domani si torna a pensare al campionato: domenica dobbiamo dare un bel morso.
Dove possiamo fare il salto di qualità? Oggi dovevamo avere un po' più di qualità nel possesso palla, però in una gara del genere non era facile.
Qui c’è molta pressione e loro hanno dei giocatori straordinari.
Solo una grande Juve poteva passare questo turno. 

Sono contento di quello che stanno facendo i ragazzi - ha proseguito il tecnico bianconero - Chiaro, ora non dobbiamo mantenere ma cercare di migliorare.
Nove giocatori diversi rispetto a Berlino (finale 2015)? Significa che cambiare, e cambiare bene, porta entusiasmo.
La società ha lavorato bene sul mercato e io ho cercato di aggiustarli in campo.
I cambiamenti vanno fatti quando si vince, perché quando si perde diventa difficile.
Tra quella di stasera e quella di ieri del 'Bernabeu' sono state due gare di altissimo livello tra le 4 squadra più forti d'Europa.
L'applauso dei 100mila di questa sera è stato educativo per il calcio".

D.G.

 

Articoli Correlati

Champions league   Juventus   Portogallo
Champions, Juventus-Sporting 2-1: decide Mandzukic, ma che fatica!
Champions, Juventus-Sporting 2-1: decide Mandzukic, ma che fatica!
Pjanic e il croato ribaltano l'iniziale vantaggio dei lusitani
Champions league   Juventus  
Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Su Allegri sbagliano! Pjanic come Pirlo"
Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Su Allegri sbagliano! Pjanic come Pirlo"
L'ex difensore bianconero è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Champions league   Juventus   Portogallo
Juventus-Sporting, ESCLUSIVO Malheiro: "Attenti a Doumbia e Gelson"
Juventus-Sporting, ESCLUSIVO Malheiro: "Attenti a Doumbia e Gelson"
Il giornalista portoghese intervistato da Calciomercato.it
Champions league   Juventus   Portogallo
Champions League, Juventus-Sporting: probabili formazioni e diretta tv
Champions League, Juventus-Sporting: probabili formazioni e diretta tv
Crocevia del girone contro i portoghesi per la squadra di Allegri
Champions league   Juventus  
Champions, Juventus-Olympiacos 2-0: Higuain-Mandzukic, Allegri va
Champions, Juventus-Olympiacos 2-0: Higuain-Mandzukic, Allegri va
Il 'Pipita' torna al gol nel successo bianconero
Champions league   Juventus  
Champions League, Juventus: Allegri fa fuori Higuain
Champions League, Juventus: Allegri fa fuori Higuain
L'argentino in panchina contro l'Olympiakos