Breaking News
  • Reggina, bus in fiamme dopo il derby: il Messina si difende
© Getty Images

Reggina, bus in fiamme dopo il derby: il Messina si difende

E' stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per sedare l'incendio

REGGINA MESSINA AUTOBUS IN FIAMME / Attimi di paura per la Reggina.
Dopo la sconfitta (2-0) subita nell'acceso derby col Messina il pullman che stava riportando la squadra a Reggio Calabria ha preso fuoco, costringendo i Vigili del Fuoco ad intervenire per spegnere le fiamme.
 "Se è successo qualcosa prima e dopo la partita non lo so, lo sapranno i Federali che erano presenti - ha dichiarato il patron degli amaranto Mimmo Praticò a 'gianlucadimarzio.com' - Io sono un uomo di sport e voglio commentare solo il risultato sportivo che ha visto la mia squadra sconfitta".
L'incendio è divampato ne dintorni del 'San Filippo': "Dopo 300 metri dalla partenza dallo stadio ha preso fuoco - ha proseguito il numero uno calabrese - ringrazio la Polizia di Messina e la Squadra Mobile di Reggio Calabria per il pronto intervento.
C’è stata tanta paura, questo sì.
Natura dell'incendio? Ci sono le autorità che stanno indagando su quanto accaduto, a me interessano solo le cose di campo, nient'altro". 

Nel frattempo la società siciliana ha diramato un comunicato ufficiale nel quale prende le distanze da questo episodio: "La società Acr Messina esclude qualsiasi coinvolgimento su quanto paventato da un sito sportivo reggino.
L'Acr Messina manifesta, altresì, piena solidarietà a presidente, calciatori ed allo staff tecnico e dirigenziale della Reggina per l'incidente occorsogli, dopo la partenza dallo stadio Franco Scoglio e diretti ai traghetti".

D.G.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)