Breaking News
  • Chapecoense, il racconto di Winck: "Sto male, eravamo una famiglia"
© Getty Images

Chapecoense, il racconto di Winck: "Sto male, eravamo una famiglia"

L'ex giocatore del Verona era indisponibile e non è salito sull'aereo caduto in Colombia

NEWS CHAPECOENSE / Arriva dal Brasile il racconto straziante di Claudio Winck, terzino ex Verona ora alla Chapecoense che non era sull'aereo schiantatosi in Colombia in quanto indisponibile per la finale di Copa Sudamericana.
"Sto male, c'erano tutti i nostri amici - spiega il brasiliano ai microfoni di 'Sky Sport' - C'era un ragazzo, Matheus Biteco, che era come un fratello come me.
L'ho conosciuto quando aveva solo 10 anni.
Eravamo tanto felici per la finale, i ragazzi erano davvero troppo contenti.
Siamo qui ora, allo stadio della Chapecoense, e non sappiamo niente, non capiamo niente".

L.P.

Articoli Correlati

Estero  
Real Madrid, tre per il dopo Navas: no a Donnarumma
Real Madrid, tre per il dopo Navas: no a Donnarumma
I 'Blancos' vogliono regalarsi un numero uno importante
Estero   Francia  
Paris Saint-Germain, UFFICIALE: AL-Khelaifi sotto indagine
Paris Saint-Germain, UFFICIALE: AL-Khelaifi sotto indagine
Il presidente del club indagato in Svizzera insieme all'ex segretario generale della Fifa Valcke
Estero  
Calciomercato 2017, il rendimento degli acquisti più folli
Calciomercato 2017, il rendimento degli acquisti più folli
Da Neymar a Rodriguez hanno già stracciato tutti i record di mercato, ma le loro prestazioni sono all'altezza delle spese folli?
Estero   Argentina  
Argentina, Messi 'mondiale'. Guardiola pronto a tornare all'assalto
Argentina, Messi 'mondiale'. Guardiola pronto a tornare all'assalto
Con tre gol all'Ecuador ha regalato all'Albiceleste il pass per Russia 2018
Estero  
UFFICIALE: Andrea Pirlo lascia il calcio a fine stagione
UFFICIALE: Andrea Pirlo lascia il calcio a fine stagione
L'esperto centrocampista ha deciso di smettere per intraprendere una nuova strada
Estero   Spagna   Inghilterra
Calciomercato Barcellona, Messi e il mistero rinnovo: City all'assalto
Calciomercato Barcellona, Messi e il mistero rinnovo: City all'assalto
I blaugrana si mostrano tranquilli ma intanto tarda ad arrivare l'ufficialità