Breaking News
© Getty Images

Fiorentina-Milan, Montella risponde a Sousa: "Ha la cultura del sospetto!"

Botta e risposta tra i due tecnici dopo il pareggio a reti inviolate

FIORENTINA MILAN MONTELLA SOUSA / FIRENZE - Vincenzo Montella analizza il pareggio a reti inviolate tra Fiorentina e Milan. Il tecnico rossonero ha prima risposto alla polemica di Sousa. L'allenatore viola, infatti, si è lamentato per una mancanza di equità nell'analisi della moviola in televisione. Montella non è d'accordo: "Con Paulo c'è grande rispetto e stima professionale - dice a 'Premium Sport' - Mi sembra che abbia imparato benissimo la cultura del sospetto che c'è in questo paese e mi riferisco anche alle sue dichiarazioni sul calendario. Sarebbe più opportuno parlare di calcio come ci hanno detto di fare a Coverciano. Non entro in polemica perché non ho cultura del sospetto. Sono sorpreso dalle sue parole".

LA GARA - "E' stata una partita equilibrata, la Fiorentina ha fatto meglio in alcuni frangenti e soprattutto nel primo tempo, dove ci è mancato coraggio. Noi però abbiamo avuto più occasioni. Oggi avevamo un po' di timore ed eravamo passivi, nella ripresa le squadre si sono allungate e abbiamo fatto meglio. La partita l'ho vissuta insieme ai ragazzi come un esame universitario. Siamo promossi ma con un voto basso...".

TATTICA - "Oggi quando avevamo libertà mentale riuscivamo sempre a fare occasioni chiarissime. L'importante è puntare ad avere occasioni con più continuità. I terzini li abbiamo spesso molto alti e quindi a volte andiamo in difficoltà in fase difensiva. In alcune circostanze potevamo fare più pressione per agevolare la difesa".

MONTOLIVO - "Magari un po’ di applausi erano anche per lui e un po’ di fischi per me. Scherzi a parte, io sono sempre contento di tornare a Firenze, gli anni che ho passato qui sono stati ricchi di soddisfazioni".

MERCATO - "Se a gennaio arrivano nuovi calciatori, l'importante è che aumentino la qualità della squadra".

 

M.D.A.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Fiorentina   Milan
    Fiorentina, UFFICIALE: "Kalinic assente senza permesso". Le ultime
    Fiorentina, UFFICIALE: "Kalinic assente senza permesso". Le ultime
    L'attaccante croato non si è presentato all'allenamento mattutino
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, Kalinic in volata: obiettivo Crotone
    Calciomercato Milan, Kalinic in volata: obiettivo Crotone
    I rossoneri fiduciosi per la chiusura entro la prima giornata, ma potrebbe addirittura essere inserito in lista per lo Shkendija
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic
    Non è escluso poi l'arrivo di un altro attaccante: Dolberg o Aubameyang
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic. Ma non è finita qui
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic. Ma non è finita qui
    La proprietà sarebbe pronta a garantire un extra budget anche per un altro colpo in avanti. E Aubameyang...
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, Biglia ko: subito il colpo a centrocampo
    Calciomercato Milan, Biglia ko: subito il colpo a centrocampo
    La società rossonera vuole chiudere in fretta per Badelj
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, via libera per Kalinic
    Calciomercato Milan, via libera per Kalinic
    Sarà il croato il colpo in attacco: si chiude dopo ferragosto
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, rispunta l'Everton: 25 milioni per Kalinic
    Calciomercato Milan, rispunta l'Everton: 25 milioni per Kalinic
    L'attaccante della Fiorentina è promesso ai rossoneri che però non chiudono: inglesi alla finestra