Breaking News
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-PALERMO

Posavec è insuperabile. Rispoli e Gomez sempre in partita. Kessié solo sufficiente, Masiello crolla all'ultimo. Nestorovski decisivo

Ecco le pagelle di ATALANTA-PALERMO:

 

ATALANTA

Berisha 6,5 - Preferito a Sportiello, comincia con sicurezza.
Più sollecitato del previsto, para bene.

Konko 6 - Preferito a Conti.
Non comincia bene, commettendo tanti errori di palleggio.
Poi tiene bene la posizione, ma non spinge mai.

Masiello 6 - Gioca un bel primo tempo, controllando bene il centro-sinistra e riuscendo anche a rendersi pericoloso quando spinge.
Nella ripresa è a tratti dominante ma crolla all'utlimo minuto.

Toloi 5,5 - Comincia con qualche imprecisionea non dà quasi mai la sensazione di essere in controllo.
Un po' meglio nel secondo tempo.

Dramé 5,5 - In sofferenza, tra Rispoli e Diamanti.
Cresce un po’ con il passare dei minuti. 

Kessié 6 - Meno travolgente rispetto al recente passato.
Patisce un po’ la luce dei riflettori.
Via, via, però, cresce.
Comunque l'ultimo a mollare. 

Freuler 5,5 - Tentenna più del lecito, non riuscendo a proteggere la difesa a dovere, né a rilanciare il gioco.
Dal 56' Grassi 5,5 - Un po' più ordinato del compagno, ma niente di memorabile. 

Spinazzola 5 - Prudente, anche per le incertezze iniziali di Konko.
Poi prova a salire un po’, ma non è in grande serata.
Poca qualità.

Gomez 6 - Si muove partendo dal centro e cercando di ispirare Pinilla, con cui duetta bene.
Ha delle accelerazioni brucianti, ma anche qualche passaggio a vuoto che l'anno scorso non capitava. 

D’Alessandro 5 - Dopo un buon avvio cala e si nasconde un po’ troppo.
In avvio di ripresa spreca una grande occasione.
Tiene toppo il pallone, perdendo spesso il tempo della giocata.
Deludente.
Dal 65' Kurtic 5,5 - Cerca di dare un po' di peso alla mediana e di libertà a Kessié.
Rivedibile. 

Pinilla 6 - Rileva l’appannato Paloschi e gioca un buon primo tempo, cercando sempre di sorprendere la difesa avversaria con il suo costante movimento ad aggirare.
Non brilla per continuità, ma è sempre fastidioso.
Dal 76' Palsochi 5,5 - Pochi minuti, è vero, ma anche una marcata inefficacia e poca attenzione anche in difesa. 

All.
Gasperini 5 - Primo tempo abbastanza complicato: a sprazzi il Palermo controlla.
La squadra poi cresce ma fatica a 'sfondare' e, all'ultimo, addirittura, crolla.
Quarta sconfitta in cinque gare.
Allarme rosso.

 

PALERMO

Posavec 7 - Sempre attento e reattivo.
Nel primo tempo si disimpegna molto bene e nella ripresa non è assolutamente da meno.
Riscatta le recenti incertezze.

Cionek 6 - Sbriga il suo compito tutto sommato con efficacia. 

Goldaniga 6,5 - Perno del terzetto difensivo ospite.
È per larghi tratti il migliore del reparto.
Spreca una grande occasione al 80'.

Andjelkovic 6 - Si presenta con due disimpegni da brivido in due minuti.
Poi migliora un po’.

Rispoli 7 - Sempre positivo e propositivo.
Al 18’ coglie un palo molto sfortunato.
È tra i più convncenti del Palermo, gestisce bene entrambe le fasi.

Chochev 5,5 - Presidia la mediana con precisione, ma senza ‘guizzi’ degni di nota. 

Bruno Henrique 5,5 - Dovrebbe mettere ordine, ma ci riesce solo a sprazzi.
Dal 59' Jajalo 6 - Non molto meglio del compagno di reparto.
Forse un po' più dinamico.

Aalesami 5,5 - Avvio difficile, soprattutto difensivamente.
Non sfonda mai. 

Diamanti 6 - Corricchia, ma dai suoi piedi nasce sempre qualcosa di non banale.
Con il passare del tempo rallenta un po' troppo e tutto il Palermo ne risente.
Dall'84' Balogh SV -.

Hiljemark 5,5 - Cerca di dare una mano a Nestorovski, ma è molto confusionario.
Fallisce il tap-in dopo il palo di Rispoli.
Involuto. Dal 66' Gazzi 6,5 - Subito nel vivo del gioco, con la consueta grinta. 

Nestorovski 7 - Lotta su tutti i palloni, con cuore e fisicità.
Poco incisivo, però.
Soffre Masiello fino al 90', quando decide la partita.

All.
De Zerbi 7 - Il primo tempo è positivo: a sprazzi i Rosanero controllano addirittura la gara.
Poi c'è qualche difficoltà di troppo.
La squadra non molla e, all'ultimo, fa sua la partita. 

 

Arbitro: Ghersini 7 - Sempre molto vicino all'azione, decide bene e stronca sul nascere ogni polemica.
La decisione più complicata è nel finale: contatto Kessié - Aalesami in area rosanero: viene punito l'atalantino e pare correttamente. 

 

TABELLINO

ATALANTA-PALERMO 0-1

ATALANTA (4-2-3-1): Berisha; Konko, Masiello, Toloi, Dramé; Kessié, Freuler (56' Grassi); Spinazzola, Gomez, D’Alessandro (65' Kurtic); Pinilla (76' Paloschi). All. Gasperini.
A DISP: Migliaccio, Conti, Stendardo, Cabezas, Sportiello, Petagna, Raimondi, Zukanovic, Gagliardini. 

PALERMO (3-4–2-1): Posavec; Cionek, Goldaniga, Andjelkovic; Rispoli, Chochev, Bruno Henrique (59' Jajalo), Aalesami; Diamanti (84' Balogh), Hiljemark; Nestorovski.
All.
De Zerbi.
A DISP: Marson, Gazzi, Lo Faso, Sallai, Fulignati, Vitiello, Gonzalez, Pezzella, Bouy

Arbtiro: Ghersini

Marcatori

Ammoniti: 69' Kessié, 79' Toloi, 93' Masiello (A); 69' Diamanti, 87' Cionek (P)

Espulsi

Note

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Roma   Atalanta
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Qui sarà difficile per tutti"
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Qui sarà difficile per tutti"
    Il tecnico giallorosso ha commentato la vittoria esterna centrata dai suoi ragazzi
    Serie A   Atalanta   Roma
    Serie A, Atalanta-Roma 0-1: Kolarov subito decisivo per i giallorossi
    Serie A, Atalanta-Roma 0-1: Kolarov subito decisivo per i giallorossi
    Prima giornata di campionato contro gli orobici per la squadra di Di Francesco
    Serie A   Roma   Atalanta
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Non siamo quelli di Vigo"
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Non siamo quelli di Vigo"
    Il tecnico giallorosso alla vigilia della prima di campionato
    Serie A   Milan   Atalanta
    Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
    Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
    Il tecnico rossonero alla vigilia del match con i bergamaschi
    Serie A   Juventus   Atalanta
    Atalanta-Juventus, l'arbitro Guida: "Ho sbagliato, era rigore"
    Atalanta-Juventus, l'arbitro Guida: "Ho sbagliato, era rigore"
    Il direttore di gara avrebbe ammesso l'errore in un confronto con i dirigenti bianconeri negli spogliatoi
    Serie A   Atalanta   Juventus
    Atalanta-Juventus, Allegri: "Scudetto vicino se vincevamo. Rigore ininfluente, loro simili al Monaco"
    Serie A   Atalanta   Juventus
    Serie A, Atalanta-Juventus 2-2: Freuler nel finale gela la capolista
    Serie A, Atalanta-Juventus 2-2: Freuler nel finale gela la capolista
    Gli orobici di Gasperini nel finale trovano la rete del pareggio