Breaking News
© Getty Images

Inter, Leonardo: "Io dopo Mancini? Rapporto interrotto troppo velocemente. Gabigol...

L'ex tecnico nerazzurro ha commentato anche la prima vittoria in campionato della formazione meneghina

INTER LEONARDO DE BOER GABIGOL / MILANO - Domenica a Pescara l'Inter ha centrato la prima vittoria dell'era de Boer grazie alla doppietta di Icardi. Ora punta a ripetersi in Europa League dove questa sera affronterà gli israeliani del HapoelBeerSheva.
Intervistato dai microfoni di 'Sky Sport', Leonardo, ex tecnico del 'Biscione' ma anche dei cugini del Milan, ha parlato di tutte le ultime attualità delle news Inter, dando un giudizio sul fiore all’occhiello dell’ultimo calciomercato nerazzurro: Gabigol.
Queste le sue dichiarazioni: 

VITTORIA COL PESCARA - "A Pescara l'allenatore olandese ha mostrato coraggio optando per quel triplo cambio, ha deciso così perché ha pensato fosse il momento giusto.
La sua cultura è diversa dalla nostra, non ha paura dal punto di vista tattico e si sente libero.
Io mi vedo, in un certo senso, proprio così.
Ricordo quando utilizzavo il cosiddetto '4-2-fantasia' ricevendo parecchie critiche.
Ma io ho sempre preferito osare e rischiare, sono fatto così".

CONTATTI POST MANCINI - "Se l'Inter mi ha contattato? Il club pensava di rimanere con Mancini, ma dopo che sono cambiate le cose hanno puntato su deBoer, che era nelle loro idee da tempo.
Per quanto mi riguarda, sono stato poco in nerazzurro e il mio rapporto con la società si è interrotto troppo velocemente.
Tuttavia i ricordi sono belli". 

HIGUAIN O ICARDI? - "Chi sceglierei tra Higuain e Icardi? Il primo è ormai un giocatore maturo, mentre il nerazzurro è giovane e sta iniziando la propria storia calcistica".

GABIGOL - "Servirà tempo al ragazzo, non dimentichiamoci che il calcio italiano non è semplice.
L'Inter si sta organizzando e Gabigol dovrà essere inserito con calma e senza fretta, considerando la concorrenza, particolarmente importante.
Sono comunque convinto che, nel tempo, riuscirà a ritagliarsi il proprio spazio.
La squadra sta migliorando dopo aver cambiato parecchio in estate, ma le risorse e i giocatori sono di livello".

D.G.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Europa league   Inter  
    Inter-Sparta Praga, Pioli: "Pinamonti qualità fuori dal comune. Gabigol? Si parla troppo..."
    Inter-Sparta Praga, Pioli: "Pinamonti qualità fuori dal comune. Gabigol? Si parla troppo..."
    Il tecnico nerazzurro ha aggiunto: "C'è rammarico per come è andata in Israele"
    Europa league   Inter  
    Hapoel Beer Sheva-Inter, Pioli allontana Simeone: "Riporto il club dove merita"
    Hapoel Beer Sheva-Inter, Pioli allontana Simeone: "Riporto il club dove merita"
    Le parole del tecnico nerazzurro prima dell'impegno di Europa League
    Europa league   Inter  
    Southampton-Inter, Vecchi: "Serve sicurezza. Non mi importa del futuro"
    Southampton-Inter, Vecchi: "Serve sicurezza. Non mi importa del futuro"
    Il tecnico nerazzurro risponderà alle domande dei giornalisti
    Europa league   Fiorentina   Inter
    Europa League, Candreva 'salva' l'Inter e de Boer. Kalinic trascina la Fiorentina
    Europa League, Candreva 'salva' l'Inter e de Boer. Kalinic trascina la Fiorentina
    Le squadre italiane entrambi vincenti nella serata di coppa
    Europa league   Inter  
    Inter-Southampton, de Boer si difende: "Datemi tempo. Icardi sia un esempio"
    Inter-Southampton, de Boer si difende: "Datemi tempo. Icardi sia un esempio"
    Il tecnico olandese ha parlato alla vigilia del match di Europa League
    Europa league   Inter  
    Europa League Sparta Praga-Inter 3-1: ancora una disfatta di Coppa
    Europa League Sparta Praga-Inter 3-1: ancora una disfatta di Coppa
    Dopo gli squilli positivi in campionato, manca ancora la risposta fuori dall'Italia
    Europa league   Inter  
    Sparta Praga-Inter, de Boer: "Non piango per le assenze. Brozovic è perdonato"
    Sparta Praga-Inter, de Boer: "Non piango per le assenze. Brozovic è perdonato"
    Il tecnico in conferenza stampa in vista della sfida di Europa League