Breaking News
© Getty Images

Milan, UFFICIALE: Berlusconi ha ceduto il club. Fuori Galatioto e Gancikoff

Clamorosa svolta: il presidente rossonero ha ceduto la società ad un'altra cordata

MILAN CINESI GALATIOTO CESSIONE SOCIETA' BERLUSCONI FININVEST / MILANO - AGGIORNAMENTO ORE 14.12Nella nota diramata da Fininvest su legge che con la firma di oggi, gli acquirenti si impegnano a versare una caparra di 100 milioni di euro: 15 milioni stesso oggi, altri 85 entro 35 giorni. 

ORE 13.07: Come si legge nel comunicato, il preliminare firmato ieri da Fininvest vede il Milan ceduto al gruppo Sino-Europe Investment Management Changxing: ne fanno parte Haixia Capital, il fondo di stato cinese per lo Sviluppo e gli Investimenti, e Yonghong Li, manager che ha condotto la trattiva in questi mesi.
Il closing è previsto per fine 2016.

ORE 12.43: Arriva la nota ufficiale che certifica il passaggio di mano del Milan da Silvio Berlusconi alla cordata cinese: "Con l'accordo gli acquirenti si impegnano a compiere importanti interventi di ricapitalizzazione e rafforzamento patrimoniale e finanziario, per un ammontare complessivo di 350 milioni di euro nell'arco di tre anni, di cui 100 milioni da versare al momento del closing".
Per il 99.93% delle quote, il gruppo cinese verserà 740 milioni compresi di debiti pari a circa 220 milioni.

ORE 12.34: Non sarebbe la cordata guidata da Gancikoff e Galatioto quella che avrebbe raggiunto l'accordo per l'acquisto del Milan.
Stando, infatti, a quanto riportato da 'gazzetta.it', sarebbe il gruppo cinese guidato da Yonghong Li ad avere acquistato il 100% del club rossonero.

ORE 11.41: Ci siamo, il Milan sta per passare alla cordata cinese.
Stando, infatti, a quanto riporta 'corriere.it', l'accordo sarebbe stato raggiunto per il passaggio del 100% delle quote societarie nelle mani del gruppo cinese guidato da Nicholas Gancikoff e Sal Galatioto.
Nelle prossime ore sarebbe in programma un incontro col presidente Berlusconi a Villa Certosa, in Sardegna, per chiudere la trattativa e apporre le firme sui contratti.
Per l'acquisto del club rossonero, i cinesi verseranno una cifra vicina ai 700 milioni di euro.

Intanto, pochi minuti fa, Fininvest ha smentito l'esistenza di trattative col gruppo Fosun: "In relazione ad alcuni articoli comparsi sulla stampa, un portavoce Fininvest ribadisce che il gruppo Fosun non ha mai direttamente o indirettamente formulato proposte né tantomeno avviato trattative riguardanti il Milan"

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Milan
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Milan più defilato, ci sono anche Real Madrid e Bayern Monaco
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Jankto e Duncan gli obiettivi rossoneri in vista della riapertura del mercato
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Montella ha ribadito la sua importanza e finalmente è il momento della firma
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Ormai chiusa la trattativa per il prolungamento dell'esterno spagnolo
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    L'attaccante del Genoa è corteggiato anche dall'Inter e dalla Juventus