Breaking News
  • Calciomercato Inter, lo Stoccarda fissa il prezzo di Kostic
© Getty Images

Calciomercato Inter, lo Stoccarda fissa il prezzo di Kostic

Messaggio ai club interessati al talento serbo class 1992

CALCIOMERCATO INTER STOCCARDA KOSTIC AMBURGO/ STOCCARDA (Germania) - Lo Stoccarda ha fissato il prezzo di Filip Kostic, attaccante esterno serbo finito da tempo nel mirino dell'Inter come alternativa ad Antonio Candreva della Lazio.
Il club tedesco, riporta 'Kicker', ha valutato 18 milioni di euro il cartellino del talento classe 1992.
Inter avvisata insieme all'Amburgo, l'altra società che nelle ultime settimane ha manifestato interesse nei confronti del giocatore.

S.F.

Articoli Correlati

Mercato   Inter   Milan
Calciomercato, Inter-Milan: derby a gennaio per Pastore
Calciomercato, Inter-Milan: derby a gennaio per Pastore
L'argentino potrebbe lasciare il PSG per giocare con maggiore continuità e non perdere il Mondiale
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, accordo Ramires. Ma se a gennaio arriva un Big...
Calciomercato Inter, accordo Ramires. Ma se a gennaio arriva un Big...
L'affare mette tutti d'accordo, ma può saltare se arriva un altro extracomunitario 'top'
Mercato   Napoli   Inter
Calciomercato, da Icardi a Mertens: gli incroci di Napoli-Inter
Calciomercato, da Icardi a Mertens: gli incroci di Napoli-Inter
Tante le trattative avviate e non concretizzate negli anni
Mercato   Milan   Inter
Calciomercato, Lucas Lima offerto sia al Milan che all'Inter!
Calciomercato, Lucas Lima offerto sia al Milan che all'Inter!
L'agente Kia Joorabchian ha proposto il giocatore alle due milanesi a margine del derby di domenica sera
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, agente Özil esce allo scoperto
Calciomercato Inter, agente Özil esce allo scoperto
Il trequartista tedesco è in scadenza di contratto con l'Arsenal
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, Özil 'spara' alto: ecco l'offerta nerazzurra
Calciomercato Inter, Özil 'spara' alto: ecco l'offerta nerazzurra
Il trequartista tedesco chiede una cifra troppo elevata per l'ingaggio