Breaking News
© Getty Images

Portogallo-Francia, Eder: "Dedicata alla mental coach. Il ko di Ronaldo..."

L'attaccante lusitano: "Abbiamo sempre creduto in questo sogno"

PORTOGALLO FRANCIA EDER / PARIGI (Francia) - "E' stato un momento spettacolare, ma tutta la squadra ha lavorato molto. Abbiamo lottato con una forza enorme, è stato incredibile. Tutta la squadra va ringraziata, ogni singolo giocatore, lo staff, il pubblico portoghese. E' stato incredibile". Pensieri e parole di Eder, centravanti del Portogallo neo campione d'Europa che ha deciso la finale di Euro 2016 con un gol al 109esimo minuto contro la Francia. "Fin dal primo giorno di questa corsa abbiamo creduto nel sogno, è un gruppo forte, abbiamo lavorato e i nostri sforzi sono stati ripagati, io ho dato il mio contributo. Quando è uscito Ronaldo c'è stato scoramento? La squadra è rimasta forte, la sinergia non è mai mancata. Il momento è stato importante, fin dal 1' abbiamo provato a segnare. Cosa posso dire? Ringrazio tutti i portoghesi. Voglio dedicare il gol a Susanna, la mia mental coach".

M.R.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Euro 2016   Juventus  
    Francia, nota UFFICIALE Pogba sul gesto dell'ombrello
    Francia, nota UFFICIALE Pogba sul gesto dell'ombrello
    Il centrocampista della Juventus ha voluto chiarire il malinteso
    Euro 2016   Juventus  
    Juventus, Khedira: "Bayern? Se vuoi la Coppa devi batterle tutte. Su Euro 2016..."
    Juventus, Khedira: "Bayern? Se vuoi la Coppa devi batterle tutte. Su Euro 2016..."
    Il centrocampista di Allegri parla degli impegni del nuovo anno