Breaking News
© Getty Images

Manchester City, presentazione Guardiola: "Touré grande talento, conto su di lui"

Il nuovo allenatore di Citizens in conferenza stampa, parla anche dell'obiettivo dell'Inter

MANCHESTER CITY GUARDIOLA PRESENTAZIONE / MANCHESTER (INGHILTERRA) - E' il giorno di Pep Guardiola: il nuovo tecnico del Manchester City ha parlato nella tradizione conferenza stampa di presentazione.
L'ex tecnico di Bayern Monaco e Barcellona ha risposto alle domande dei giornalisti partendo da Touré, obiettivo di calciomercato dell'Inter. 

Ecco le dichiarazioni del tecnico spagnolo che catalizzano le news Inghilterra di giornata. 

TOURE' - "Conosco Yaya.
Ha fatto bene per il Barcellona, così come qui.
E' un grande talento, tutti i ragazzi che sono qui devono contare su di me.
Io conterò su tutti loro, incluso Yaya.
Mercato? Non è la sede opportuna per parlarne". 

CRITICA  - "Se non andrà bene voi non ci aiuterete di certo.
Per questo è giusto prendere le distanze: se non giochiamo bene, voi fate critiche perché così è il vostro lavoro ed è giusto". 

MANSOUR - "Ci siamo visti tre volti, abbiamo parlato di ciò che pensa.
Vivrò qui a Manchester, quando verrà ci incontreremo sicuramente e sarò in contatto con lui.
Mi ha detto fai il tuo lavoro e poi vedremo come va.
La società ci supporta e vuole aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi". 

MASCHERANO  -"Mascherano è molto umile e ha capito subito ciò che volevamo da lui.
E' tra i calciatori più intelligenti che abbiamo mai conosciuto: è tra i pochi che coglie subito il senso di ciò che gli dici". 

RESPONSABILITA' - "La mia responsabilità qui è cercare di far capire ai calciatori che sono nelle mie mani e io sono nelle loro mani.
E' una società importante che vuole crescere, io devo pensare al campo: per questo sono qui". 

OPPORTUNITA' DI ARRIVARE IN PREMIER - "Ho avuto questa opportunità e sarò sempre grato alla società.
Gli allenatori prima o poi devono dimostrare ciò che sanno fare anche in campionato come quello inglese e sarò sempre grato al City per avermi dato questa possibilità". 

KOMPANY - "Voglio che stia bene, che sia in forma.
Negli ultimi due anni non ha giocato molte partite, deve stare bene fisicamente: questa è la cosa principale.
Ha molta esperienza, è un grande difensore centrale ma deve stare bene.
Gli ho parlato, gli ho detti di concentrarsi sulla sua salute". 

TIKI TAKA - "Dopo il Barcellona, al Bayern è stata la prima esperienza in un'altra società.
Volevo provare ma ho capito subito che devo adattarmi alle caratteristiche dei calciatori: la qualità era diversa da quella che avevo al Barcellona  e giocavano in maniera diversa rispetto alla Spagna.
Ancora devo giocare una partita qui, il gioco sarà diverso rispetto alla Germania e sono pronto a imparare".

B.D.S.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Notizie   Inter  
    Inter, l'annuncio di Moratti sul ritorno in società
    Inter, l'annuncio di Moratti sul ritorno in società
    L'ex presidente spiega che non ha intenzione di acquistare le quote in possesso di Thohir
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Lo Jiangsu potrebbe cedere il trequartista al club nerazzurro a gennaio
    Serie A   Inter   Bologna
    Bologna-Inter, Spalletti: "Troppo lenti. E' mancata la qualità"
    Bologna-Inter, Spalletti: "Troppo lenti. E' mancata la qualità"
    Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine del match del 'Dall'Ara'