Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Milan, Pier Silvio Berlusconi: "La squadra va rivista. Voto? Sei scarso"

Il figlio del presidente rossonero ha parlato di squadra e società da tifoso

CALCIOMERCATO MILAN CESSIONE BERLUSCONI / MILANO - Nella giornata di ieri il presidente del Milan, Berlusconi, è stato dimesso dall'ospedale in cui era ricoverato, pronto a riprendersi del tutto dall'operazione al cuore, con i giusti tempi, nella propria abitazione.
Una volta dimesso, ai tanti giornalisti presenti ha però subito parlato del mercato Milan, dichiarando d'essere pronto a cedere il club rossonero a chi potrà farlo tornare nuovamente grande.
In merito si è espresso anche suo figlio, Pier Silvio, che, al 'Corriere dello Sport' ha dichiarato: "Mio padre ha il diritto di decidere cosa fare e sono sicuro, da tifoso del Milan, che farà la cosa giusta.
Se sente che è arrivato il momento di dover dire basta, vedrete che avrà ragione lui.
Pensa sempre al bene della squadra".

CONDIZIONI - "La strada per la totale ripresa è lunga ma sta bene.
Sono certo che tornerà a essere forte come prima e ancora di più.
Dovrà limitare però le sue attvità ma convincerlo non sarà facile".

MONTELLA - "Non lo conosco bene ma è un profilo che mi piace, perché è un bravo ragazzo, pieno di energia e 'pulito'.
Un'ottima scelta, un giovane che ha esperienza".

ROSA ITALIANA - "Quando guardo il Milan, penso ci sia molto da lavorare durante il calciomercato.
La squadra attuale dev'essere rivista profondamente.
Nel calcio d'oggi si compete con giganti economici e una rosa italiana è forse la strada giusta da percorrere.
Di certo è la più affascinante.
Lapadula? Non lo conosco bene".

BALOTELLI - "L'ho sempre sostenuto e, parlando di abbandoni, è lui che ha abbandonato me.
Parlare di delusione è un po' troppo ma Balotelli ci ha messo del suo per non diventare quello che il Milan si aspettava".

BACCA - "Ha segnato tanto e io lo terrei".

VOTO STAGIONALE - "Direi un 6, scarso, di stima".

CONTE - "E' stato molto bravo.
Poteva allenare il Milan e, visto quanto fatto alla Juve, mio padre non avrebbe sbagliato".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Milan
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Milan più defilato, ci sono anche Real Madrid e Bayern Monaco
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Jankto e Duncan gli obiettivi rossoneri in vista della riapertura del mercato
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Montella ha ribadito la sua importanza e finalmente è il momento della firma
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Ormai chiusa la trattativa per il prolungamento dell'esterno spagnolo
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    L'attaccante del Genoa è corteggiato anche dall'Inter e dalla Juventus