Breaking News
© Getty Images

Brexit, spunta la petizione per far rimanere Londra nell'UE

Raccolte circa 100mila firme per la secessione della City

BREXIT PETIZIONE LONDRA UE / LONDRA (Inghilterra) - Sono ore di tensioni e profonde riflessioni nel Regno Unito, che il giorno dopo il clamoroso verdetto del referendum che sancisce l'uscita dall'Unione Europea deve fare i conti con le conseguenze di questa storica decisione. Sono tante le voci contrarie, soprattutto a Londra dove è stata lanciata addirittura una petizione per chiedere di far restare la capitale nell'UE. "Londra è una metropoli internazionale, vogliamo rimanere nel cuore dell'Europa ed essere membri dell'Unione europea" il testo della petizione che, riferisce 'tgcom24', avrebbe già ricevuto circa 100mila firme.

Un'altra petizione, invece, ha già superato le 100mila firme e martedì verrà valutata dalla commissione incaricata e presentata in Parlamento. Questo il testo: "Chiediamo al governo di applicare una regola secondo la quale se le preferenze a 'remain' o a 'leave' sono sotto al 60% su un'affluenza inferiore al 75%, allora dovrebbe esserci un altro referendum".

L.P.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Altro   Inter   Napoli
    Forbes, è il Real Madrid il club di maggior valore. Juventus e Milan nella top ten
    Altro   Juventus   Parma
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Il presidente della FIGC ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni
    Altro   Roma   Chievo Verona
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    Usufruisci subito dell'incredibile Bonus di Eurobet: 100% dell'importo scommesso fino a 100 euro!
    Altro   Lazio  
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Il capitano della Lazio torna a parlare delle indagini della Procura di Cremona