Breaking News
© Getty Images

Inter, un Candreva 'multiuso' per Mancini

Il talento della Lazio assicurerebbe molteplici soluzioni tattiche al 'Mancio'

INTER CANDREVA RUOLO MANCINI / MILANO - L'Inter prova ad accelerare i tempi per Antonio Candreva, dopo i rumors che vogliono il nuovo Chelsea di Antonio Conte sul Nazionale azzurro.
Seguito con attenzione in Serie A anche da Milan e Napoli, il talento della Lazio è l'obiettivo numero uno al momento sul calciomercato per rinforzare la trequarti dell'undici di Mancini.

Candreva, nel caso sbarcasse alla Pinetina, andrebbe a completare il trio di trequartisti insieme a Perisic e al neo-acquisto Banega dietro all'unica punta Icardi, nel 4-2-3-1 su cui potrebbe puntare il 'Mancio' per tentare l'assalto scudetto.
Ma non solo.
Oltre a ricoprire l'out destro offensivo, l'attuale calciatore biancoceleste può agire anche sulla corsia opposta o, in alternativa, giostrare in posizione centrale alle spalle della punta di riferimento.

Il numero 6 dell'Italia, protagonista della prima uscita di Euro 2016 contro il Belgio con l'assist per la rete di Pellè, durante la sua carriera ha inoltre giocato anche da interno in un centrocampo a tre e, come avviene in Nazionale, può coprire tutta la fascia in un ipotetico 3-5-2.
Mancini lo vuole a tutti i costi: la concorrenza non manca, la nuova proprietà cinese riuscirà a vestirlo di nerazzurro? 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Italia   Inter  
    Italia, per il dopo Conte c'è Mancini in prima fila
    Italia, per il dopo Conte c'è Mancini in prima fila
    La Federazione sta vagliando i nomi dei possibili sostituti
    Italia   Inter  
    Italia, Thiago Motta e Osvaldo lasciano il ritiro: i convocati
    Italia, Thiago Motta e Osvaldo lasciano il ritiro: i convocati
    Il centrocampista e l'attaccante sono stati costretti a lasciare il raduno
    Italia   Inter   Milan
    Nazionale, Trapattoni: "Conte mio figlioccio, Raiola deve aiutare Balotelli". E sulla Juventus...
    Italia   Inter  
    Italia, Moratti: "Ranocchia meglio di Paletta. Avevo pensato a Prandelli"
    Italia, Moratti: "Ranocchia meglio di Paletta. Avevo pensato a Prandelli"
    Il presidente onorario nerazzurro ha parlato delle sue impressioni su questo Mondiale