Breaking News
© Getty Images

Euro 2016, Tardelli: "Italia? Le sorprese sono ammesse. L''urlo' di Conte..."

L'ex vice di Trapattoni sulla panchina dell'Irlanda presenta i prossimi avversari: "Tanta voglia, poca tattica"

EURO 2016 TARDELLI ITALIA CONTE IRLANDA / MONTPELLIER (Francia) - "All'Europeo le sorprese sono ammesse e l'Italia lo sarebbe".
Esordisce così Marco Tardelli che si concede ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport' per una lunga intervista: "Conte ha detto che gli piacerebbe fare un urlo come il mio nel 1982? La faccia ce l'ha.
E poi lui ha il diritto di urlare per tutto quello che è.
Conte è uno che tiene a quello che fa, che lavora moralmente ed un perfezionista.
Al Mondiale vincono sempre solo le favorite, ad un Europeo le sorprese sono ammesse e l'Italia sarebbe una sorpresa.
E poi finora io non ho visto alcun squadrone.
A parte la Spagna che ha mostrato qualcosa di solido, un po' tutte le altre hanno avuto delle difficoltà".

L'ex vice di Trapattoni sulla panchina dell'Irlanda, poi, analizza i prossimi avversari degli azzurri: "Sono abituati a giocare al 100% tutte le partite, tutte.
Fanno fatica a gestire la partita, a capire che nelle difficoltà il calcio è anche testa, non solo aggredire ed andare avanti".

L.P.

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Euro 2016   Juventus  
    Francia, nota UFFICIALE Pogba sul gesto dell'ombrello
    Francia, nota UFFICIALE Pogba sul gesto dell'ombrello
    Il centrocampista della Juventus ha voluto chiarire il malinteso
    Euro 2016   Juventus  
    Juventus, Khedira: "Bayern? Se vuoi la Coppa devi batterle tutte. Su Euro 2016..."
    Juventus, Khedira: "Bayern? Se vuoi la Coppa devi batterle tutte. Su Euro 2016..."
    Il centrocampista di Allegri parla degli impegni del nuovo anno