Breaking News
© Getty Images

Italia, De Rossi e il quiz azzurro: "Insigne cammina in punta di piedi. I capelli di El Shaarawy..."

Il centrocampista della Roma risponde alle domande sui suoi compagni di Nazionale

ITALIA DE ROSSI INSIGNE EL SHAARAWY QUIZ NAZIONALE / COVERCIANO - A poche ore dalla partenza per Verona dove l'Italia affronterà la Finlandia nell'ultima amichevole prima di Euro 2016, il centrocampista azzurro Daniele De Rossi si concede al portale ufficiale della Nazionale, 'vivoazzurro.it', per un divertente quiz sui suoi compagni convocati dal Ct Antonio Conte: "Quanti Mondiali ha disputato Buffon? Cinque, con il prossimo sarebbero sei.
Indovinato, ne avevamo parlato pochi giorni fa.
Quanto è alto Insigne? Quanto poco è alto Insigne bisognerebbe dire (ride, ndr).
Dico 1,68.
No, la risposta è 1,63.
In cosa è laureato Chiellini? In Economia e sta facendo la specialistica.
Giusta.
Quanto impiega El Shaarawy a farsi la cresta? Questo è un tasto dolente perché lo attacco sempre per questa sua mania dei capelli.
Gli dicevo che non colpiva di testa per non rovinarli, poi quest'anno ci ha segnato nel derby e mi ha zittito.
Gli ho promesso che non gli dico più niente.
Diciamo 10 minuti.
Risposta: Tanto".

De Rossi, poi, continua: "Primo gol azzurro di Immobile? Non me lo ricordo.
Dico Italia-Olanda a Bari, la prima di Antonio Conte, ma secondo me aveva già segnato in passato.
No, no era quella.
Esatta anche questa.
La frazione di Roma da cui proviene Florenzi?  Vitinia, vicino ad Acilia.
Vitinia, non molto lontano dalla mia Ostia.
Esatto.
Sto viaggiando a grandi falcate.
Il lavoro di Candreva se non avesse sfondato nel calcio? Se non avesse sfondato nel calcio ed avesse imparato a leggere per me avrebbe fatto l'avvocato, altrimenti preparatore atletico.
Riposta: elettricista, non gli davo queste capacità.
I gol di Eder in questa stagione? Diciamo 13.
Indovinato.
Ho 'rubato' perché avevo parlato con Zenga che mi aveva detto che ne aveva segnati 12 e ho fatto solo il più 1 con quello fatto all'Inter.
Vittima preferita di Sirigu alla playstation? Facilissima, sè stesso perché è veramente incapace.
La risposta vostra è De Rossi ed è sbagliata perché Sirigu è vittima di sè stesso in tutto e soprattutto alla playstation.
Adesso si offende (ride, ndr).
Il gol in rovesciata all'Europeo di Conte? Dico Euro 2000.
 Esatto.
Ho azzeccato un sacco di risposte, a parte quella di Sirigu che avete sbagliato voi e Insigne che cammina in punta di piedi (ride, ndr)".

L.P.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    In evidenza   Genoa  
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Severa la punizione per l'attaccante cileno del Genoa
    In evidenza   Juventus   Sampdoria
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Le dichiarazioni della vigilia dell'allenatore della 'Vecchia Signora'
    In evidenza   Atalanta   Udinese
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it
    In evidenza   Lazio   Milan
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    I biancocelesti lanciano Keita dal primo minuto, fuori Lulic
    In evidenza   Milan   Napoli
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Ecco le parole del tecnico rossonero alla vigilia del grande match
    In evidenza   Inter   Juventus
    Juventus, Moggi: "Calciopoli? Non è cambiato nulla. Inter sempre a 15 punti"
    In evidenza   Juventus   Udinese
    Juventus-Udinese, i convocati di Allegri: doppia assenza
    Juventus-Udinese, i convocati di Allegri: doppia assenza
    Non sono a disposizione Bonucci e Dani Alves, torna Marchisio