Breaking News
© Getty Images

Crotone, per le gare casalinghe si pensa al 'San Paolo'

Possibile accordo col Napoli se lo 'Scida' non dovesse essere pronto

CROTONE NAPOLI SAN PAOLO SCIDA / CROTONE - Il Crotone inizia a pianificare il suo primo campionato di Serie A.
Come riporta 'Sky', i lavori allo stadio 'Scida' hanno subito dei rallentamenti a causa di alcuni reperti archeologici ritrovati sotto la Tribuna e la Curva Sud.
Lo stadio dovrà essere portato dalla capienza di 11mila posti a ben 16mila, come impone il regolamento del massimo campionato italiano.
Il Crotone starebbe quindi pensando di chedere al Napoli di utilizzare lo stadio 'San Paolo' per le gare casalinghe qualora non dovesse riuscire ad aggiustare in tempo il suo impianto.

 

M.D.A.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)