Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Ansaldi-Caceres: doppio duello con la Roma

Il club nerazzurro sta cercando di potenziare la rosa per colmare il gap con la Juventus

CALCIOMERCATO INTER DUELLO ROMA CACERES ANSALDI / ROMA - Roberto Mancini è stato chiaro: per colmare il gap che c'è tra Inter e Juventus in estate saranno necessari degli interventi importanti.
Banega ed Erkin si possono già considerare dei giocatori nerazzurri, ma il calciomercato Inter non si fermerà a loro due e vedrà altri innesti un po' in tutti i reparti. 

Quello che potrebbe essere potenziato maggiormente è la difesa, dove andrà in scena un vero e proprio duello con la Roma: come mette in evidenza l’edizione odierna del 'Corriere dello Sport', si tratta di Martin Caceres e Cristian Ansaldi

Il jolly difensivo uruguaiano lascerà la Juventus a giugno a parametro zero: l'Inter nei giorni scorsi ha avuto un contatto col suo procuratore, Daniel Fonseca, che ha sondato l'effettivo interesse nerazzurro.
Il ds Ausilio affonderà il colpo per lui solamente dopo aver constatato il suo pieno recupero fisico dall'operazione al tendine al quale si è sottoposto lo scorso 5 febbraio.
Se il sudamericano riuscirà a tornare disponibile per l'inizio del prossimo campionato può diventare un obiettivo concreto di calciomercato.
Lo stesso discorso vale per la Roma, che al momento è in leggero vantaggio per lui avendo già raggiunto una bozza di intesa economica col suo entourage.

Ancora più in salita, invece, la strada che porta al terzino del Genoa: a Corso Vittorio Emanuele sperano che Preziosi non sborsi i 4 milioni di euro necessari per riscattarlo dallo Zenit, in modo da andare a negoziare direttamente con i russi.
Questo perché la Roma ha già fatto sapere al 'Grifone' di essere pronta ad aiutarlo ed investire una cifra vicina al doppio del riscatto.
Il piano dell'Inter, invece, è differente: lavorare sotto traccia e cercare di sfruttare l'intermediazione di Zanetti, connazionale del genoano, come è accaduto con Banega.
Al momento il club capitolino appare essere in vantaggio, anche perché potrebbe garantire ad Ansaldi la partecipazione alla prossima Champions League (purché superino i preliminari), senza dimenticare la presenza di Spalletti in panchina che il ragazzo conosce bene avendo lavorato alle sue dipendenze nel periodo di San Pietroburgo.
Insomma, un duplice duello che vede l'Inter partire dalle retrovie.
Ma nel calciomercato i colpi di coda sono all'ordine del giorno.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Roma   Francia
    Calciomercato Roma, saudade Gonalons: "Volevo essere il Totti dell'OL"
    Calciomercato Roma, saudade Gonalons: "Volevo essere il Totti dell'OL"
    Il centrocampista francese rivela: "Desidero tornare al Lione"
    Mercato   Roma   Inghilterra
    Calciomercato Roma, il Manchester United ci riprova per Nainggolan
    Calciomercato Roma, il Manchester United ci riprova per Nainggolan
    Osservatori dei 'Red Devils' all'Olimpico durante Roma-Atletico
    Mercato   Roma   Spagna
    Roma, rimpianto Ferreira Carrasco: ad un passo, poi...
    Roma, rimpianto Ferreira Carrasco: ad un passo, poi...
    L'attaccante dell'Atletico Madrid fu vicinissimo ai giallorossi nel 2014
    Mercato   Roma   Spagna
    Calciomercato Roma, Monchi incontra l'Atletico per Gimenez
    Calciomercato Roma, Monchi incontra l'Atletico per Gimenez
    Il direttore sportivo giallorosso ci prova per il difensore uruguaiano
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, Manolas firma: nodo clausola
    Calciomercato Roma, Manolas firma: nodo clausola
    Il club giallorosso vuole fissare la cifra a non meno di 30 milioni
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, ecco l'incontro per il rinnovo di Manolas
    Calciomercato Roma, ecco l'incontro per il rinnovo di Manolas
    Il difensore greco, in scadenza nel 2019, vuole un adeguamento del contratto
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, Monchi: "Sono rimasti tanti campioni"
    Calciomercato Roma, Monchi: "Sono rimasti tanti campioni"
    Il Ds giallorosso felice della conferma di Nainggolan, Strootman e De Rossi