Breaking News
© Getty Images

Napoli, Bagni: "10 maggio indimenticabile! Quest'anno mi sono illuso"

L'ex bandiera partenopea: "In estate serviranno diversi acquisti per puntare allo scudetto"

NAPOLI SCUDETTO BAGNI / NAPOLI - Ventinove anni dal primo scudetto del Napoli. Salvatore Bagni ricorda le emozioni vissute in quel 10 maggio del 1987 con la maglia azzurra. Per lui fu il primo e l'ultimo vinto con la maglia del Napoli perché nel calciomercato di pochi anni dopo fu poi ceduto: "Credo che sia un giorno ricordato da tutti i napoletani sparsi per il mondo. E' arrivato il migliore al mondo (Maradona, ndr) e ha reso possibile questa cosa bellissima - dice a 'Radio Kiss Kiss Napoli' - Questo ricordo per me non sarà mai dimenticato, nessuno potrà cancellarlo. Dopo la vittoria a Torino contro la Juve capimmo che avremmo lottato con le più forti del campionato: dominammo contro la Juve sul loro campo. Avevamo una forza caratteriale e di gruppo notevole".

PROSSIMO SCUDETTO - Inevitabile spostare l'attenzione sui prossimi obiettivi degli azzurri. Secondo le ultime news Napoli non c'è delusione tra i tifosi per uno scudetto solamente assaporato, ma speranza di poterne vedere uno al più presto. Bagni commenta: "Mi ero illuso. Avevo visto una squadra quasi perfetta ma con poche alternative: quello è stato il fattore deterimannte che ha permesso alla Juve di vincere. Il prossimo anno si dovrà arrivare a una rosa ampia e con qualità superiore almeno nei 16. Capisco il discorso economico, ma dopo una stagione del genere devo vedere un secondo posto soltanto. La gente vuole vincere".

MERCATO - Bagni analizza anche il prosismo mercato del Napoli. Diverse potrebbero essere le cessioni eccellenti e gli acquisti per fare una buona Champions League: "Ora penso che Gabbiadini vorrà andare a giocare altrove, quindi serve un sostituto - continua Bagni - Poi serve un centrocampista, o forse due, di qualità che facciano i titolari. Serve poi un difensore centrale forte e che faccia reparto, con la speranza che Albiol e Koulibaly rimangano. Si dovrà poi valorizzare Strinic e prendere un terzino sinistro perché Ghoulam giocherà la Coppa d'Africa. La qualità della squadra deve essere elevata anche per i panchinari".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Verona   Napoli
    Serie A, Verona-Napoli 1-3: azzurri brillanti, ma Sarri s'arrabbia!
    Serie A, Verona-Napoli 1-3: azzurri brillanti, ma Sarri s'arrabbia!
    Dieci minuti finali disattenti dei partenopei che non compromettono però il risultato
    Mercato   Napoli   Juventus
    Calciomercato Napoli, agente Koulibaly: "Juventus? Nessuna offerta"
    Calciomercato Napoli, agente Koulibaly: "Juventus? Nessuna offerta"
    Il procuratore del centrale azzurro smentisce le voci
    Champions league   Napoli   Francia
    Napoli-Nizza, Sarri: "Soddisfatto, ma poca lucidità sotto porta"
    Napoli-Nizza, Sarri: "Soddisfatto, ma poca lucidità sotto porta"
    Il tecnico azzurro ha parlato anche di Milik: "Ha sbagliato un'occasione da gol ma non è entrato male"
    Champions league   Napoli   Francia
    Champions League, Napoli-Nizza 2-0: buona la prima per gli azzurri!
    Champions League, Napoli-Nizza 2-0: buona la prima per gli azzurri!
    Gli uomini di Sarri regolano i francesi con una rete per tempo
    Notizie   Napoli   Francia
    Champions League, Napoli-Nizza: le probabili formazioni
    Champions League, Napoli-Nizza: le probabili formazioni
    Stasera gli azzurri scenderanno in campo per l'accesso in Coppa
    Champions league   Napoli   Francia
    Napoli-Nizza, Sarri: "Dobbiamo essere pronti di testa. Occhio dietro"
    Napoli-Nizza, Sarri: "Dobbiamo essere pronti di testa. Occhio dietro"
    Il tecnico azzurro presenta la gara di andata dei preliminari di Champions in conferenza stampa
    Notizie   Napoli  
    Napoli, De Laurentiis: "Chiesa e Scudetto". La smentita UFFICIALE
    Napoli, De Laurentiis: "Chiesa e Scudetto". La smentita UFFICIALE
    Nessuna dichiarazione del presidente partenopeo. Questa la versione del club