Breaking News
  • Calciomercato Milan, Bonaventura: "Non penso a cosa accadrà in estate"
© Getty Images

Calciomercato Milan, Bonaventura: "Non penso a cosa accadrà in estate"

Il centrocampista ha parlato a margine del 'Premio Gentleman'

 

MILAN BONAVENTURA PAROLE PREMIO GENTLEMAN FUTURO/ MILANO - A margine del 'Premio Gentleman', il centrocampista del Milan, Giacomo Bonaventura, ha parlato delle sue condizioni fisiche.
Un accenno anche al suo futuro e al cambio di allenatore.

INFORTUNIO - "Mi sento abbastanza bene - si legge su 'repubblica.it' - Oggi ho fatto un controllo che è andato bene.
Vediamo come andrà la settimana e se riuscirò come spero ad essere disponibile contro il Bologna

CAMBIO IN PANCHINA - "Noi giocatori non è che parliamo tanto di questa situazione.
Parliamo fra di noi per capire quali sono i problemi del campo e dello spogliatoio e per cercare di risolverli.
Noi comunque siamo calciatori e dobbiamo pensare a quello che accade nel rettangolo verde e non a ciò che succede a livello extra calcistico.
Con qualsiasi allenatore, a prescindere di chi sia, noi dobbiamo dare il cento per cento perché siamo professionisti".

SQUADRA NON ALL'ALTEZZA - "Avremmo potuto fare meglio, non penso che avremmo potuto lottare con la Juve, la Roma o il Napoli, ma probabilmente la quinta/sesta posizione rispecchierebbe il nostro livello".

FUTURO - "Non penso a quello che potrà accadere questa estate.
E' un momento cruciale della nostra stagione.
Penso al finale di campionato e alla Coppa Italia.
Cercherò di finire al meglio la stagione poi vedremo".

M.S.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)