Breaking News
© Getty Images

Fiorentina-Juventus, Sousa: "Brucia perdere così. Gli errori arbitrali..."

Le parole del tecnico viola dopo il ko del 'Franchi'

FIORENTINA JUVENTUS SOUSA / FIRENZE - Non basta una bella prestazione alla Fiorentina.
Al 'Franchi' passa la Juventus ed il tecnico viola, Paulo Sousa, commenta ai microfoni di 'Mediaset Premium': "Abbiamo messo in difficoltà una squadra fortissima, siamo stati propositivi e abbiamo espresso bene il nostro gioco.
Ho l'intenzione di creare una cultura vincente, arrivandoci però con un gioco propositivo.
Lo stiamo facendo e sono molto contento.
Farlo sempre è difficile, ma l'obiettivo è arrivare ad avere sempre questo atteggiamento per giocare sempre come contro la Juve.
Abbiamo sempre fatto vedere di poter competere con tutti, ma per arrivare a vincere bisogna alzare l'asticella. In Italia fare l’allenatore è più stressante? Qui la competizione con gli altri allenatori è molto forte, ci sono tecnici bravi e le squadre sono tutte difficili da superare.
La città e la società hanno bisogno di crescere.
Io ho speso tante energie ed è arrivato un momento in cui sono arrivato stanco, lo ammetto.
Devo migliorare questo mio difetto, devo gestirmi meglio per avere sempre le energie necessarie per la mia squadra.
Avrebbe vinto la Fiorentina stasera senza errori arbitrali? La Juventus non ha bisogno di questi episodi ma queste cose fanno parte del gioco e possono succedere.
A velocità normale era molto difficile vedere questi episodi e si può sbagliare".

Sousa, poi, interviene a 'Sky': "Brucia tanto perdere così perché è piacevole vedere una squadra con questo atteggiamento e propositiva contro una formazione quasi perfetta e molto vincente.
Quando fai una partita così sei consapevole della tua forza, però ti brucia. Bernardeschi? Ha fatto una prestazione di concentrazione e posizione, ha capito bene il suo ruolo contro una squadra che comportava di dover adottare alcune posizioni particolari e lui ha sempre compreso bene.
Stiamo investendo tanto su di lui.
Ha avuto un momento di difficoltà, fino a quando non ha una maturità forte questo succede.
Credo che riuscirà ad arrivare velocemente ad avere questa mentalità.
Mancano i gol, ma li farà".

L.P.

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Juventus  
    Genoa-Juve, Allegri: "Dobbiamo vincere. Mercato? C'è la società..."
    Genoa-Juve, Allegri: "Dobbiamo vincere. Mercato? C'è la società..."
    Il tecnico della Juve ha parlato alla vigilia della sfida col Genoa
    Serie A   Juventus   Cagliari
    Juventus-Cagliari, Allegri: "Reazione dopo Lazio. Più concentrazione"
    Juventus-Cagliari, Allegri: "Reazione dopo Lazio. Più concentrazione"
    Il tecnico dei bianconeri così: "I ragazzi sono stati bravi, ma possiamo migliorare in diverse situazioni. Condizione non al top"
    Serie A   Juventus   Cagliari
    Serie A, Juventus-Cagliari 3-0: sinfonia bianconera nel giorno del Var
    Serie A, Juventus-Cagliari 3-0: sinfonia bianconera nel giorno del Var
    Mandzukic, Dybala e Higuain a segno, Buffon para un rigore a Farias
    Serie A   Juventus   Cagliari
    Juventus-Cagliari, Allegri: "Dobbiamo ripartite tutti. Il mercato..."
    Juventus-Cagliari, Allegri: "Dobbiamo ripartite tutti. Il mercato..."
    Il tecnico parla alla vigilia dell'esordio in campionato
    Serie A   Juventus  
    Juventus, Allegri e il ko col Tottenham: "Serve per la concentrazione"
    Juventus, Allegri e il ko col Tottenham: "Serve per la concentrazione"
    Il tecnico bianconero: "Abbassiamo le orecchie per rialzare contro la Lazio"
    Serie A   Juventus  
    Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
    Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
    Il tecnico bianconero: "Era importante chiudere con una vittoria"
    Serie A   Juventus  
    Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
    Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
    Le parole del tecnico alla vigilia della sfida con gli emiliani