Breaking News
  • I CRAQUE DEL MOMENTO - Vidal: un 'Guerriero' alla conquista della Champions
© Getty Images

I CRAQUE DEL MOMENTO - Vidal: un 'Guerriero' alla conquista della Champions

Il centrocampista cileno del Bayern Monaco a segno due volte contro il Benfica

I CRAQUE DEL MOMENTO VIDAL BAYERN MONACO / MONACO DI BAVIERA (Germania) - La scorsa estate Arturo Vidal lasciò la Juventus con cui aveva appena perso la finale di Champions League per trasferirsi al Bayern Monaco.
Nel giorno della presentazione ufficiale con il club tedesco disse che la sua scelta era dettata dalla voglia di alzare al cielo proprio la coppa dalle grandi orecchie, impresa che secondo il centrocampista cileno sarebbe stata più probabile raggiungere con la maglia dei bavaresi piuttosto che con quella bianconera.
Lo scontro diretto degli ottavi di finale, dopo il brivido dei supplementari, ha dato ragione a Vidal, con il Bayern che nel frattempo ha ottenuto anche la qualificazione alle semifinali della massima competizione europea per club.

GUERRIERO GOLEADOR - Per realizzare il suo sogno di vincere la Champions League, Arturo Vidal sta provando a metterci del suo.
Lui che era stato preso dal Bayern Monaco per fare legna a centrocampo, recuperando palloni da mettere a disposizione dei compagni di squadra con più qualità, è stato decisivo nella doppia sfida dei quarti di finale contro il Benfica.
All'andata all'Allianz Arena' il 'Guerriero' ha siglato il gol dell'1-0 finale con un colpo di testa, mentre al 'Da Luz' ha spento sul nascere i sogni di rimonta dei portoghesi firmando la rete dell'1-1 appena 11 muniti dopo il vantaggio delle 'Aquile' che aveva rimesso tutto in equilibrio.

FUTURO TRA ANCELOTTI E CONTE - Il prossimo allenatore di Vidal sarà un italiano, ma chi? Il Bayern Monaco ha già annunciato l'arrivo di Carlo Ancelotti la prossima stagione ed il tecnico emiliano pare intenzionato a confermare il centrocampista cileno.
Ma dall'Inghilterra rilanciano l'interesse del Chelsea del futuro manager Antonio Conte, che lo conosce bene vista l'esperienza alla Juventus e che in tempi non sospetti disse: "Lo vorrei in tutte le squadre che alleno".
In tale ottica come non ricordare le belle parole spese proprio da Vidal nei confronti dell'attuale commissario tecnico della Nazionale Italiana: "Se dovessi andare in guerra, porterei Conte con me".

Articoli Correlati

Champions league   Juventus   Portogallo
Champions, Juventus-Sporting 2-1: decide Mandzukic, ma che fatica!
Champions, Juventus-Sporting 2-1: decide Mandzukic, ma che fatica!
Pjanic e il croato ribaltano l'iniziale vantaggio dei lusitani
Champions league   Juventus  
Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Su Allegri sbagliano! Pjanic come Pirlo"
Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Su Allegri sbagliano! Pjanic come Pirlo"
L'ex difensore bianconero è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Champions league   Juventus   Portogallo
Juventus-Sporting, ESCLUSIVO Malheiro: "Attenti a Doumbia e Gelson"
Juventus-Sporting, ESCLUSIVO Malheiro: "Attenti a Doumbia e Gelson"
Il giornalista portoghese intervistato da Calciomercato.it
Champions league   Juventus   Portogallo
Champions League, Juventus-Sporting: probabili formazioni e diretta tv
Champions League, Juventus-Sporting: probabili formazioni e diretta tv
Crocevia del girone contro i portoghesi per la squadra di Allegri
Champions league   Roma   Inghilterra
Champions, Chelsea-Roma: probabili formazioni e dove vederla in tv
Champions, Chelsea-Roma: probabili formazioni e dove vederla in tv
Tutto quello che c'è da sapare sulla sfida di stasera a 'Stamford Bridge'
Champions league   Napoli  
Man.City-Napoli, Sarri: "Scadenti all'inizio. Insigne ha dolore"
Man.City-Napoli, Sarri: "Scadenti all'inizio. Insigne ha dolore"
Il tecnico degli azzurri ha parlato al termine del match, valevole per la 3a giornata di Champions Leagu