Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Simeone potrebbe arrivare a Milano nel 2017

Il tecnico dell'Atletico Madrid ha aperto a un suo ritorno in nerazzurro

CALCIOMERCATO INTER SIMEONE ATLETICO MADRID / MILANO - Dopo una stagione deludente che molto probabilmente vedrà ancora l'Inter fuori dalla prossima Champions League, in casa nerazzurra si pensa già al futuro e al calciomercato.
Nella prossima stagione alla guida della squadra dovrebbe rimanere Roberto Mancini che onorerà il suo contratto fino al 2017, poi il mercato Inter potrebbe davvero virare su Simeone.
Secodo quanto rivela 'Tuttosport', il tecnico dell'Atletico Madrid, che ieri ha di fatto aperto a un suo ritorno a Milano, potrebbe sedersi sulla panchina interista una volta terminata l'esperienza di Mancini. 

ATLETICO - Simeone, dopo le esperienze in Argentina e alla guida del Catania, guida la formazione dei 'colchoneros' dal 2011/12 e con loro ha conquistato una Liga (arrivando davanti a due corazzate come Barcellona e Real Madrid), una Coppa del Re, una Supercoppa e una Europa League.
E' andato vicinissimo ad alzare anche la Champions League in una finale storica contro i rivali del Real e in questi anni è sempre arrivato in fondo nella massima competizione europea.
All'Inter porterebbe proprio questo 'modello Atletico', cercando di rimettere ai vertice una grande del calcio italiano che non riesce a rialzarsi.
Il ciclo di Mancini potrebbe concludersi al termine della prossima stagione e Simeone potrebbe essere l'erede naturale dell'attuale allenatore, anche perché a Madrid ha firmato un contratto fino al 2020, ma pare che il suo ciclo in Spagna vada verso la conclusione. 

ZANETTI - A spingere per l'arrivo del 'Cholo' all'Inter potrebbe essere anche un suo ex compagno, ora vice presidente dei nerazzurri, Javier Zanetti.
L'ex capitano interista è un grande estimatore del tecnico argentino e una volta conclusasi l'esperienza di Mancini potrebbe favorire l'arrivo di Simeone visti gli ottimi rapporti mantenuti tra i due.
Non si sa come possa accogliere il suo eventuale arrivo a Milano l'ex presidente Massimo Moratti che non avrebbe digerito quel lontano 5 maggio 2002 in cui la formazione di Cuper perse uno Scudetto anche a causa di una rete di Simeone con la Lazio, ma l'azionista nerazzurro probabilmente sarebbe anche felice di riabbracciare uno dei suoi vecchi pupilli. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Lo Jiangsu potrebbe cedere il trequartista al club nerazzurro a gennaio
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Spalletti: "Icardi? Clausola ai livelli di Isco"
    Calciomercato Inter, Spalletti: "Icardi? Clausola ai livelli di Isco"
    A breve il capitano nerazzurro potrebbe rinnovare il contratto
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, tris di nomi per la nuova 'regia'
    Calciomercato Inter, tris di nomi per la nuova 'regia'
    Thiago Maia, van de Beek, Ascacibar nel mirino del club nerazzurro