Breaking News
© Getty Images

Coppa Italia, Juventus-Milan: l'ultima volta in finale secca terminò così

Era il primo luglio 1973 e i rossoneri si imposero ai rigori dopo l'1-1 nei novanta minuti

COPPA ITALIA JUVENTUS MILAN ULTIMA FINALE / ROMA - Sarà Juventus contro Milan la finale della Coppa Italia 2015/2016.
L'ultima volta che le due squadre si sono affrontate nell'atto finale del trofeo nazionale in gara secca fu il primo luglio 1973 all''Olimpico' di Roma.
Allora furono i rossoneri a spuntarla ai calci di rigore (6-5) dopo il pari per 1-1 nei novanta minuti firmato dalle reti di Bettega e Benetti.

J.T.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Montella ha ribadito la sua importanza e finalmente è il momento della firma
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Ormai chiusa la trattativa per il prolungamento dell'esterno spagnolo
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    L'attaccante del Genoa è corteggiato anche dall'Inter e dalla Juventus
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, Montella blinda Suso: ecco il rinnovo
    Calciomercato Milan, Montella blinda Suso: ecco il rinnovo
    Nei prossimi giorni arriverà la fumata bianca per il prolungamento dello spagnolo
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, le alternative a Conti in caso di emergenza
    Calciomercato Milan, le alternative a Conti in caso di emergenza
    Darmian, Widmer e Vidal tra i possibili profili vagliati