Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Lazio, ESCLUSIVO: Felipe Anderson-United, non decide più van Gaal

Il brasiliano è sempre accostato al club inglese, ma nel frattempo arriva la smentita di Lotito

CALCIOMERCATO LAZIO FELIPE ANDERSON MANCHESTER UNITED ESCLUSIVO VAN GAAL / MANCHESTER (Inghilterra) - Nel Manchester United va tutto male in questo periodo.
Il campionato non sta rispecchiando le aspettative e la sconfitta in Europa League contro il Midtjylland, ha ancora di più aggravato la posizione del tecnico Louis van Gaal.
Questo sta a significare che anche le strategie del mercato cambieranno in base al manager che arriverà.
Sì, perché l'olandese è alla porta ormai da tempo. Si è parlato di diversi sostituti che potrebbero da qui a breve accompagnarlo all’uscita: da Ancelotti a Guardiola, passando per Simeone Mourinho.
Proprio lo 'Special One', sarà il successore del 64enne ex Ajax sulla panchina dei 'Red Devils' e deciderà lui quello che sarà il mercato.

Felipe Anderson è stato seguito per mesi dagli scout di mezza Premier, United compreso, ma mai nessuna offerta ufficiale è arrivata a Tare nonostante le sue parole.
Secondo quanto raccolto in esclusiva da Calciomercato.it, Marcel Bout, uno degli scout del Man Utd e uomo di fiducia di van Gaal, ha distolto l’interesse già molto tempo fa, infatti la presenza del osservatore allo stadio 'Olimpico' è ridotta ai minimi termini.
Nella scorsa stagione il numero 10 biancoceleste era entrato nella lista dei desideri, la società inglese si era ripromessa di valutarlo ancora perché non aveva convinto appieno in quanto a personalità e forse aveva ragione.
Infatti da quella lista né è uscito quest'anno dopo non aver mai ingranato la marcia giusta.

Mourinho deciderà quali saranno i giocatori da acquistare in base ai suoi desideri, al budget - che sarà altissimo - e al modulo che intenderà adottare.
Se al tecnico ex Chelsea interesserà Felipe, lo prenderà senza troppi problemi e non ad una cifra di 40, 50 o 60 milioni.
Le parole di Lotito in zona mista allo stadio 'Arechi' - smentite dalla società con un comunicato - sono, citando la stessa nota, "destituite di fondamento" non tanto perché non siano state espresse dal vulcanico presidente ma, perché il brasiliano non è stato venduto al Manchester United o per meglio dire non è mai stato trattato ufficialmente.

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Napoli   Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Da Milinkovic-Savic a Murgia, passando per Luis Alberto: Giuntoli attento
    Mercato   Juventus   Lazio
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Marotta e paratici puntano il tecnico della Lazio per il dopo Allegri
    Mercato   Lazio   Napoli
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Mateja Kezman, procuratore del centrocampista serba, sull'interesse degli azzurri per il suo assistito
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Inzaghi: "La Lazio è la squadra del mio cuore"
    Calciomercato Juventus, Inzaghi: "La Lazio è la squadra del mio cuore"
    Il tecnico biancoceleste sull'interesse dei bianconeri per il dopo Allegri
    Mercato   Lazio   Juventus
    Calciomercato Lazio, Tare: "Inzaghi e de Vrij? Siamo ottimisti"
    Calciomercato Lazio, Tare: "Inzaghi e de Vrij? Siamo ottimisti"
    Il ds biancoceleste smonta le voci sul tecnico e sul difensore
    Mercato   Lazio  
    Calciomercato Lazio, incontro decisivo per il rinnovo de Vrij
    Calciomercato Lazio, incontro decisivo per il rinnovo de Vrij
    Il vertice finale tra le parti, dopo le basi gettate in Olanda, è previsto a Roma
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Lazio, Lotito: "Inzaghi-Juve? Contano i presidenti"
    Calciomercato Lazio, Lotito: "Inzaghi-Juve? Contano i presidenti"
    Il numero uno biancoceleste sull'interesse dei bianconeri per l'allenatore