Breaking News
© Getty Images

Milan, Berlusconi: "Voglio 2 finali di Champions in 5 anni. Mihajlovic e Balotelli..."

Il presidente: "Cessione club? Negoziazione in corso, attendiamo"

CALCIOMERCATO MILAN INTERVISTA A SILVIO BERLUSCONI SU LA GAZZETTA DELLO SPORT / MILANO - L'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' propone una lunga intervista al presidente del Milan Silvio Berlusconi, che festeggia 30 anni di presidenza rossonera.
Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti sulle ultime news Milan.

BILANCIO PRESIDENZA - "Siamo partiti puntando al 10.
Per com’è andata direi 10 e lode.
Sono stati trent'anni magici.
Abbiamo vinto più di tutti.
Ci siamo conquistati 363 milioni di simpatizzanti nel mondo.
Il giorno più bello? Tanti.
Indimenticabile è la vittoria a Barcellona della prima Coppa Campioni, battendo 4-0 la Steaua Bucarest.
Fu l'intero popolo rossonero, non soltanto la squadra, a vincere la Coppa.
Ma sono indimenticabili, per motivi diversi, anche le due finali di Atene.
Vorrei cancellare la rimonta del Liverpool a Istanbul".

IL MILAN DI OGGI - "Io sono stato impegnato su molti fronti con impegni difficili e anche dolorosi.
Ora, però, sono tornato in campo.
Stiamo ricostruendo una squadra per un nuovo ciclo con giovani promettenti e molti fuoriclasse.
Sono sicuro che ci riusciremo.
In questi anni abbiamo vissuto 8 finali di Champions.
Entro cinque anni dobbiamo arrivare a 10.
Obiettivo stagionale? Barbara ragiona più da manager, Adriano più da tifoso.
E' evidente che l’Europa League oggi è l’obiettivo alla nostra portata, ma è altrettanto evidente che non ci accontentiamo di questo.
Non basterebbe, ma alzare la Coppa Italia sarebbe importante.
Chiederò a Mihajlovic di vincere tutte le partite da qui alla fine".

CESSIONE DEL CLUB - "Il mio obiettivo è il bene del Milan.
Nel calcio moderno sono entrati soggetti dotati di risorse infinite e quindi è difficile rimanere competitivi al massimo livello.
Per questo abbiamo ritenuto che l’apporto di energie e capitali freschi fosse necessario.
Abbiamo una negoziazione in corso, aspettiamo che si concluda.
Io presidente a vita? Vediamo come andranno i prossimi 30 anni, poi decideremo...".

FUTURO DONNARUMMA - "Donnarumma è uno dei tanti giovani del nostro vivaio e spero che rimanga con noi per altri vent'anni".

BOATENG E BALOTELLI - "Errori? Perché?! Boateng è rientrato con grande voglia e finora ha fatto bene.
Balotelli si sta rimettendo da seri problemi di salute.
Se riuscirà a evitare gli errori del passato, potrà essere una risorsa.
Credo valga la pena di provare".
 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    In evidenza   Lazio   Milan
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    I biancocelesti lanciano Keita dal primo minuto, fuori Lulic
    In evidenza   Milan   Napoli
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Ecco le parole del tecnico rossonero alla vigilia del grande match
    In evidenza   Fiorentina   Milan
    Milan-Fiorentina, Mihajlovic: "Ennesima ultima spiaggia? Andrò in montagna! El Shaarawy..."
    Milan-Fiorentina, Mihajlovic: "Ennesima ultima spiaggia? Andrò in montagna! El Shaarawy..."
    Ecco le dichiarazioni del tecnico, in vista della sfida contro i 'viola'
    In evidenza   Milan  
    Milan, Bee Taechaubol: "Deluso? No, con Berlusconi torneremo a vincere!"
    Milan, Bee Taechaubol: "Deluso? No, con Berlusconi torneremo a vincere!"
    L'imprenditore thailandese commenta la fase attuale della trattativa
    In evidenza   Milan  
    Milan, Berlusconi chiude alla vendita del club: "Ipotesi prive di fondamento"
    Milan, Berlusconi chiude alla vendita del club: "Ipotesi prive di fondamento"
    In un comunicato il numero uno rossonero ha smentito trattative per la cessione delle quote di maggioranza
    In evidenza   Genoa   Milan
    Genoa-Milan, Inzaghi: "Difficile essere più forti di noi. Torres, un gol per sbloccarti"
    Genoa-Milan, Inzaghi: "Difficile essere più forti di noi. Torres, un gol per sbloccarti"
    L'allenatore rossonero nutre grande fiducia nei mezzi della punta spagnola
    In evidenza   Inter   Milan
    Inter, Vieri: "Mi hanno trattato come un mafioso, che sofferenza il Mondiale del 2006"
    Inter, Vieri: "Mi hanno trattato come un mafioso, che sofferenza il Mondiale del 2006"
    L'ex attaccante: "Al Milan invece sembrava che giocassi con loro per un decennio"