Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Milan, il borsino dell'attacco: certezza Niang, Balotelli al bivio

Il francese e Bacca sono i punti fermi, 'Super Mario' verso un nuovo addio?

CALCIOMERCATO MILAN NIANG BALOTELLI BACCA MENEZ/ MILANO - E' tornato a correre il Milan di Sinisa Mihajlovic, reduce da tre vittorie e due pareggi nelle ultime cinque giornate di campionato che l'hanno proiettato  soli sei punti dal terzo posto della Fiorentina.
Un ruolino di marcia quasi impeccabile, impreziosito dal successo nel derby contro l'Inter che ha segnato una sorta di spartiacque per la stagione, sbloccando i rossoneri dal punto di vista mentale.

SOGNO CHAMPIONS LEAGUE -  La qualificazione in Champions League è un traguardo ancora difficile, in società lo sanno bene, ma al contrario dei mesi scorsi, l'obiettivo è diventato almeno possibile.
Frutto del lavoro di Mihajlovic che ha messo a posto la difesa sorretta da un Romagnoli sempre in crescendo, ha sistemato un centrocampo dove Montolivo e Bonaventura si sacrificano volentieri ma soprattutto grazie ad una coppia offensiva formata da Bacca e Niang che garantisce gol e impegno.

BALOTELLI AL BIVIO - Da questi due, ripartirà sicuramente l'attacco del Milan nella prossima stagione, a differenza di quanto succederà con Mario Balotelli.
L'attaccante classe 1990, dopo un inizio promettente, ha pian piano perso la fiducia che Mihajlovic nutriva nei suoi confronti, sprecando l'ennesima occasione di una carriera fatta di mille rimpianti.
La società crede che Super Mario possa ancora essere utile da qui alla fine della stagione, ma a giugno sembra destinato a tornare al Liverpool e diventare uno dei protagonisti (in negativo?) del prossimo calciomercato estivo.

CERTEZZE NIANG E BACCA - Per un Balotelli che lascerà Milano, c'è un Bacca che la società rossonera farà di tutto per trattenere.
Il colombiano fa gola a tanti club europei (Atletico Madrid su tutti), ma con 30 milioni di euro, è stato l'acquisto più importante dello scorso calciomercato Milan e difficilmente i rossoneri vorranno privarsene.
Insieme a Bacca, resterà anche Niang, francese che sta trovando con Mihajlovic la definitiva consacrazione.

DUBBIO MENEZ - Dubbio su Menez, appena rientrato in campo dopo un lungo infortunio: se riuscirà a ritagliarsi spazio da qui alla fine della stagione, la sua permanenza non dovrebbe essere a rischio, altrimenti la strada sua e quella del Milan potrebbero anche separarsi.

 

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Milan   Lazio
    Lazio-Milan, Montella: "Non mi sono piaciuto, bisogna crescere"
    Lazio-Milan, Montella: "Non mi sono piaciuto, bisogna crescere"
    Il tecnico ha commentato la pesante sconfitta odierna
    Serie A   Lazio   Milan
    Serie A, Lazio-Milan 4-1: super Immobile, disfatta Montella
    Serie A, Lazio-Milan 4-1: super Immobile, disfatta Montella
    Tripletta dell'attaccante, poker completato da Luis Alberto. Montolivo non basta tra i rossoneri
    Serie A   Milan   Crotone
    Crotone-Milan, Montella: "Non mi aspettavo un Kessie così forte"
    Crotone-Milan, Montella: "Non mi aspettavo un Kessie così forte"
    Il tecnico dei rossoneri ha parlato del match contro i calabresi
    Serie A   Milan   Roma
    Milan, Tavecchio: "Pallotta? Conti nella norma. Bonucci e Biglia..."
    Milan, Tavecchio: "Pallotta? Conti nella norma. Bonucci e Biglia..."
    Il numero uno della Figc ha commentato le ultime indiscrezioni che hanno colpito i rossoneri
    Serie A   Milan   Roma
    Milan, Fassone vs Pallotta: "Sbalordito! Critiche fastidiose. Roma..."
    Milan, Fassone vs Pallotta: "Sbalordito! Critiche fastidiose. Roma..."
    L'amministratore delegato dei rossoneri risponde punto per punto alle accuse del Presidente giallorosso
    Serie A   Milan  
    Milan, Bonucci: "Giusto lasciare la Juventus. Nesta il mio idolo"
    Milan, Bonucci: "Giusto lasciare la Juventus. Nesta il mio idolo"
    Il nuovo difensore rossonero: "A Torino si era affievolito il legame"
    Serie A   Milan  
    Milan-Bologna, Montella: "Questa è la finale. Gomez? Bravo, ma..."
    Milan-Bologna, Montella: "Questa è la finale. Gomez? Bravo, ma..."
    Le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida con gli emiliani