Breaking News
  • Genoa-Milan, formazione in alto mare per Gasperini
© Getty Images

Genoa-Milan, formazione in alto mare per Gasperini

Il tecnico dovrà fare a meno di Ansaldi, Pavoletti e Rincon

GENOA MILAN RINCON GASPERINI PAVOLETTI / GENOVA - Genoa in emergenza per la sfida di domenica contro il Milan.
Perché Gasperini dovrà fare a meno di Cristian Ansaldi e Leonardo Pavoletti infortunati, più Tomas Rincon squalificato.
Tre assenze pesanti che potrebbero portare il tecnico a qualche stravolgimento tattico, come il possibile passaggio al 3-4-1-2: lo riporta oggi la 'Gazzetta dello Sport', che ipotizza l'inserimento di Suso come trequartista alle spalle della coppia offensiva Matavz-Cerci.  In mediana spazio a Rigoni, mentre sulla fascia l'argentino dovrebbe essere sostituito da Gabriel Silva.

M.D.F.

Articoli Correlati

Notizie   Milan   Genoa
Milan-Genoa, Montella furioso col Var: "Troppa tv fa male"
Milan-Genoa, Montella furioso col Var: "Troppa tv fa male"
Il tecnico rossonero amareggiato dall'espulsione di Bonucci e non solo
Notizie   Roma   Milan
Serie A: la Roma passa a Torino, altro stop per il Milan
Serie A: la Roma passa a Torino, altro stop per il Milan
Successo pesante dei giallorossi, rossoneri bloccati sullo 0-0 dal Genoa
Notizie   Milan   Genoa
Milan-Genoa, rosso Bonucci: ecco cosa rischia
Milan-Genoa, rosso Bonucci: ecco cosa rischia
Gara subito in salita per i rossoneri di Montella
Notizie   Milan   Genoa
Milan, ESCLUSIVO Antonini: "Da Montella a Bonucci, ecco cosa manca"
Milan, ESCLUSIVO Antonini: "Da Montella a Bonucci, ecco cosa manca"
Alla vigilia di Milan-Genoa, il doppio ex ha fatto il punto della situazione in casa rossonera
Notizie   Milan  
Milan-Aek, Montella sottolinea: "Non sono d'accordo con Mirabelli"
Milan-Aek, Montella sottolinea: "Non sono d'accordo con Mirabelli"
Le parole del tecnico dopo il deludente pareggio in Europa League
Notizie   Spagna   Milan
Villarreal, Bacca durissimo: "Il mio Milan il peggiore della storia"
Villarreal, Bacca durissimo: "Il mio Milan il peggiore della storia"
Il colombiano molto critico sul suo periodo in rossonero