Breaking News
© Getty Images

Roma, Rizzitelli: "La classifica può tornare a sorridere. Fiorentina, Inter e Milan..."

L'ex attaccante dei giallorossi vede la squadra di Spalletti favorita per il terzo posto

SERIE A ROMA CHAMPIONS LEAGUE INTER MILAN / ROMA - I recenti risultati per la corsa alla Champions League con i continui stop di Inter e Fiorentina, hanno riportato la Roma a sperare nel terzo posto che solo poco tempo fa sembrava un miraggio.
Dopo l'ottimo calciomercato e gli arrivi di El Shaarawy e Perotti, i giallorossi sembrano avere una marcia in più e ora le news Roma vedono la formazione di Spalletti impegnata nella sfida col Carpi nel prossimo turno.
Sul momento della squadra giallorossa e sulla corsa alla qualificazione in Europa si è sbilanciato un grande ex attaccante romanista, Ruggiero Rizzitelli, ai microfoni di 'Roma Radio': 

ROMA - "La gara col Carpi non sarà affatto semplice; è una partita insidiosa, ma la Roma viene da tre buonissime gare che hanno messo in mostra dei miglioramenti.
Ora bisogna guardare avanti con fiducia perché la classifica può tornare a sorridere ai giallorossi.
Con la Sampdoria è stata dura, io negli ultimi minuti ho spento il televisore e mi sono fatto raccontare il finale, non riuscivo a guardare le ultime azioni dopo la parata su Cassano". 

INTER - "Non poteva continuare a vincere 1-0 puntando sulla difesa e su un grande portiere.
Senza gioco prima o poi crolli e infatti appena si è sbilanciata ha iniziato a subire.
Non mi sono mai fidato dei nerazzurri e ora sono in calo". 

FIORENTINA - "Giocano bene, ma ora stanno faticando.
Non hanno una rosa di livello come la Roma e non credo che possano lottare fino alla fine.
I giallorossi devono approfittarne e non possono permettersi di sbagliare in questo momento". 

MILAN - "Non mi fa paura, non ha giocatori che gli consentono di avere continuità.
Può vincere e perdere con chiunque e non riesce mai a imporre una superiorità netta sulle altre squadre".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Fiorentina   Bologna
    Serie A, Fiorentina-Bologna 2-1: capolavoro Chiesa, decide Pezzella
    Serie A, Fiorentina-Bologna 2-1: capolavoro Chiesa, decide Pezzella
    I viola si impongono sulla squadra di Donadoni: inutile il gol di Palacio
    Serie A   Inter   Fiorentina
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Possiamo diventare interessanti"
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Possiamo diventare interessanti"
    ll tecnico nerazzurro ha poi aggiunto: "Roma-Inter? Ci andrò con grande disponibilità, a prescindere da come mi accoglieranno loro"
    Serie A   Inter   Fiorentina
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Nessuna promessa, squadra dà garanzie"
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Nessuna promessa, squadra dà garanzie"
    Il tecnico toscano parla alla vigilia del debutto in campionato
    Serie A   Fiorentina   Lazio
    Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
    Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
    Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
    Serie A   Fiorentina   Inter
    Fiorentina-Inter, Pioli: "Valuto l'operato della società. Penalizzati da due situazioni"
    Fiorentina-Inter, Pioli: "Valuto l'operato della società. Penalizzati da due situazioni"
    L'allenatore nerazzurro incontra i giornalisti in sala stampa
    Serie A   Fiorentina   Sampdoria
    Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
    Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
    I viola si portano, momentaneamente, a 3 punti dall'Inter
    Serie A   Fiorentina   Genoa
    Serie A, 'tripla' festa del papà: i figli d'arte da Chiesa a Simeone
    Serie A, 'tripla' festa del papà: i figli d'arte da Chiesa a Simeone
    Giornata particolare per il viola, il rossoblu e Federico Di Francesco