Breaking News
  • Genoa-Lazio, Tare: "I nostri tifosi non sono razzisti"
© Getty Images

Genoa-Lazio, Tare: "I nostri tifosi non sono razzisti"

Il Ds biancoceleste: "Abbiamo avuto tanti giocatori di colore"

GENOA LAZIO TARE KOULIBALY/ GENOVA - Intervenuto ai microfoni di 'Premium Sport' prima di Genoa-Lazio, il Ds dei biancocelesti Igli Tare è tornato sui presunti episodi di razzismo avvenuti mercoledì scorso nel match contro il Napoli: "La tifoseria della Lazio non è quella che si descrive, i buu che sentiamo non sono razzisti, noi abbiamo avuto giocatori di colore che hanno avuto sempre un buon rapporto con i nostri sostenitori.
La classifica? Il tempo per risalire c'è, abbiamo davanti squadre blasonate come Milan e Roma, sarà un percorso difficile ma dobbiamo crederci e andare avanti".

S.F.

Articoli Correlati

Serie A   Juventus   Lazio
Serie A, Juventus-Lazio 1-2: dischetto fatale per Dybala
Serie A, Juventus-Lazio 1-2: dischetto fatale per Dybala
L'argentino sbaglia il rigore in pieno recupero, doppietta di Immobile
Serie A   Juventus   Lazio
Juventus-Lazio, statistiche e formazioni: occhio... alla corsa!
Juventus-Lazio, statistiche e formazioni: occhio... alla corsa!
Tutto quello che c'è da sapere sulla sfida dell'Allianz Stadium di Torino
Serie A   Lazio   Juventus
Juventus-Lazio, Inzaghi: "Serve la gara perfetta"
Juventus-Lazio, Inzaghi: "Serve la gara perfetta"
Il tecnico biancoceleste: "Dovremo dare il 110 per cento"
Serie A   Lazio   Napoli
Lazio-Napoli, Inzaghi: "Aprire un ciclo? Non cedere i calciatori"
Lazio-Napoli, Inzaghi: "Aprire un ciclo? Non cedere i calciatori"
Le parole dell'allenatore biancoceleste prima del match infrasettimanale
Serie A   Milan   Lazio
Lazio-Milan, Montella: "Non mi sono piaciuto, bisogna crescere"
Lazio-Milan, Montella: "Non mi sono piaciuto, bisogna crescere"
Il tecnico ha commentato la pesante sconfitta odierna
Serie A   Lazio   Milan
Serie A, Lazio-Milan 4-1: super Immobile, disfatta Montella
Serie A, Lazio-Milan 4-1: super Immobile, disfatta Montella
Tripletta dell'attaccante, poker completato da Luis Alberto. Montolivo non basta tra i rossoneri