Breaking News
© Getty Images

Roma, Perotti: "Qui senza nemmeno un cambio". Zukanovic: "Avevo offerta dalla Germania ma..."

Calciomercato.it seguirà in diretta le parole dei due nuovi giocatori

SERIE A DIRETTA ROMA PEROTTI ZUKANOVIC / ROMA - Nella nuova Roma di Spalletti si sono subito messi in mostra gli ultimi arrivati Perotti e Zukanovic, diventati presto due punti fermi della formazione giallorossa.
Le news Roma vedono oggi la presentazione ufficiale alla stampa dei due nuovi acquisti, Calciomercato.it riporterà le loro parole in diretta: "Oggi abbiamo il piacere di presentare due giocatori con molta esperienza, Perotti e Zukanovic, - ha dichiarato ail CEO giallorosso, Italo Zanzi".

PEROTTI - "Per me essere qui è un orgoglio.
Sono in una squadra così grande ed è un passo importante nella mia carriera.
So che lo devo al Genoa".

RECUPERO - "E' vero che ero un po' stanco ma la voglia di giocare mi ha fatto recuperare in fretta, volendo far bene subito dalla prima partita.
Scendere in campo subito è qualcosa che mi ha dato tanto fiducia".

SAMPDORIA - "Credo non mi accoglieranno molto bene.
Forse lui sì.
Al di là della posizione, io voglio giocare e sono a disposizione del mister e della squadra.
Dovendo scegliere, mi sento più a mio agio a sinistra".

TRATTATIVA - "Finita la gara contro la Fiorentina, mi hanno detto che dovevo venire a Roma.
Io neanche lo sapevo e infatti non avevo un ricambio adatto".

OBIETTIVI - "L'unica cosa che voglio è giocare il più possibile e aiutare la squadra.
So però che sarà difficile, dati i tanti giocatori di qualità".

LAVORO - "Ho fatto soltanto due allenamenti, ma ho trovato una grande organizzazione, con uno staff tecnico di qualità.
Di certo quanto fatto a Roma è diverso da Genoa, perché ogni gruppo svolge il proprio lavoro in maniera diversa, ma fino a oggi mi trovo molto bene".

OCCASIONE RILANCIO - "Sono qui grazie al Genoa, che mi ha preso quando la mia carriera non era in un buon momento.
Essere qui dopo solo un anno e mezzo è importante per me e devo approfittarne.
Non è qualcoa che capita tutti i giorni essere alla Roma".

NAZIONALE - "Nella mia testa è un pensiero che c'è sempre.
La Nazionale è un sogno per ogni giocatore e io l'ho vissuto soltanto due volte.
So che devo far bene a Roma, per avere speranze".

 

ZUKANOVIC - "Sono felice dell'opportunità avuta dal mister.
Sono in Italia da un anno e mezzo e mi trovo bene.
Ora ho un'opportunità in una grande squadra".

CARATTERISTICHE - "Sono molto intelligente e posso coprire bene spazio.
Cosa vuol dire che sono lento.
Io uso la testa e copro bene gli spazi.
Sono venuto in Italia come centrale, e ho giocato anche a tre in difesa.
Al Chievo sono stato provato anche come terzino sinistro, e mi ci sono trovato bene".

TRATTATIVA - "Per me è stato tutto veloce.
Avevo anche un'offerta dalla Germania, ma la mia famiglia si trova bene in Italia.
Ero arrivato in aeroporto e mi sono sentito male.
Ho chiamato il mio agente, dicendogli di voler restare in Italia.
A quel punto, qualche ora dopo, lui mi ha detto dell'interesse della Roma, che mi ha reso felice".

CONNAZIONALI - "Sono miei grandi amici.
La prima cosa che ho fatto è stato parlare con loro di questa grande società".

DERBY - "Non penso alle prossime gare.
Ora guardo alla Sampdoria.
Penseremo al derby quando arriverà.
Io voglio continuare così, come in queste due partite".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Benevento   Roma
    Serie A, Benevento-Roma 0-4: tanto Dzeko e doppio autogol
    Serie A, Benevento-Roma 0-4: tanto Dzeko e doppio autogol
    Doppietta del bosniaco e le autoreti di Lucioni e Venuti
    Serie A   Roma   Verona
    Serie A, Roma-Verona 3-0: doppio Dzeko sul velluto
    Serie A, Roma-Verona 3-0: doppio Dzeko sul velluto
    I giallorossi dominano per tutta la sfida e si prendono i tre punti casalinghi. A segno nel primo tempo anche Nainggolan
    Serie A   Roma   Sampdoria
    Sampdoria-Roma, Ferrero: "Avremmo vinto noi! La data del recupero..."
    Sampdoria-Roma, Ferrero: "Avremmo vinto noi! La data del recupero..."
    Il patron dei doriani è tornato sulla decisione di non far disputare il match
    Serie A   Inter   Roma
    Roma-Inter, Spalletti: "Scudetto? Facciamo discorsi sensati. Totti..."
    Roma-Inter, Spalletti: "Scudetto? Facciamo discorsi sensati. Totti..."
    Il tecnico nerazzurro ha spiegato: "I tifosi mi hanno fischiato perché pensano che io sia il motivo per il quale Totti non gioca"
    Serie A   Roma   Atalanta
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Qui sarà difficile per tutti"
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Qui sarà difficile per tutti"
    Il tecnico giallorosso ha commentato la vittoria esterna centrata dai suoi ragazzi
    Serie A   Atalanta   Roma
    Serie A, Atalanta-Roma 0-1: Kolarov subito decisivo per i giallorossi
    Serie A, Atalanta-Roma 0-1: Kolarov subito decisivo per i giallorossi
    Prima giornata di campionato contro gli orobici per la squadra di Di Francesco
    Serie A   Roma   Atalanta
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Non siamo quelli di Vigo"
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Non siamo quelli di Vigo"
    Il tecnico giallorosso alla vigilia della prima di campionato