Breaking News
  • Napoli, Grassi operato al menisco: previste tre settimane di stop
© Getty Images

Napoli, Grassi operato al menisco: previste tre settimane di stop

Il nuovo acquisto azzurro si è infortunato durante il primo allenamento con la nuova maglia

NAPOLI INFORTUNIO GRASSI / NAPOLI - Tira un sospiro di sollievo il Napoli.
Questa mattina, riferisce 'Sky', il centrocampista Alberto Grassi, infortunatosi al primo allenamento in azzurro, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al menisco mediale del ginocchio destro, eseguito dal professor Mariani alla clinica Villa Stuart.
Lo stop, contrariamente a quanto diffuso in un primo momento da alcuni organi di informazione, dovrebbe essere di tre settimane, e non di due mesi.

L.P.

Articoli Correlati

Serie A   Inter   Napoli
Napoli-Inter, Spalletti e la fortuna: "Ne ho di più di quanto visto"
Napoli-Inter, Spalletti e la fortuna: "Ne ho di più di quanto visto"
Le parole del tecnico nerazzurri prima del big match del San Paolo
Serie A   Juventus   Napoli
Serie A, la Juventus insegna: lo scudetto non è cosa per giovani
Serie A, la Juventus insegna: lo scudetto non è cosa per giovani
I bianconeri hanno sempre avuto la maggiore età media nell'ultimo lustro
Serie A   Roma   Napoli
Roma-Napoli, statistiche e formazioni: i numeri dicono 2. E il campo?
Roma-Napoli, statistiche e formazioni: i numeri dicono 2. E il campo?
Tutto quello che c'è da sapere sulla sfida dello Stadio Olimpico
Serie A   Roma   Napoli
Roma-Napoli, Di Francesco sbotta: "Basta domande su Schick"
Roma-Napoli, Di Francesco sbotta: "Basta domande su Schick"
Il tecnico giallorosso alla vigilia del big match di sabato sera
Serie A   Roma   Napoli
Roma-Napoli: probabili formazioni, mercato e dove vederla in tv
Roma-Napoli: probabili formazioni, mercato e dove vederla in tv
Le ultime sul big match in programma domani sera
Serie A   Napoli   Cagliari
Serie A, Napoli-Cagliari 3-0: trionfo azzurro al San Paolo!
Serie A, Napoli-Cagliari 3-0: trionfo azzurro al San Paolo!
Sblocca Hamsik, poi Mertens di rigore e Koulibaly