Breaking News
© Getty Images

Calciomercato, Pretti: "Cinesi 'permalosi' nelle trattative. Il nome ha priorità sul talento"

Parla il co-fondatore dell'agenzia di consulenza sportiva in Cina 'TPS'

CALCIOMERCATO CINA PRETTI GERVINHO GUARIN ADRIANO / ROMA - Andrea Pretti, co-fondatore della 'TPS', agenzia di consulenza sportiva in Cina, racconta così il boom delle trattative delle squadre europee con i club cinesi, sempre più interessati a portare nel loro campionato grandi giocatori del Vecchio Continente: "Oggi i giocatori preferiscono guadagnare di più al primo anno rispetto a quelli successivi - dice a 'Il Messaggero' -. Nelle trattative i cinesi sono 'permalosi', non accettano assurdi rialzi soprattutto negli ingaggi. Oggi i maggiori investimenti sono quelli del Jiangsu. Gervinho? E' estroso e qui potrebbero perdonargli alcune pause. Qui sono più sensibili al nome che non alle caratteristiche del giocatore; la notorietà conta ancora più che il talento. E' un campionato che sta acquisendo appeal ma la loro cultura e la loro mentalità non facilitano progressi rapidi".

La dimostrazione che le trattative con i club cinesi sono molto complicate si è avuta con il caso Luiz Andriano. L'attaccante brasiliano sta facendo ritorno al Milan dopo il clamoroso dietrofront suo suo passaggio al Jiangsu. "Non sono sorpreso perché sono incognite che possono manifestarsi in queste trattative - continua Pretti a 'Tele Radio Stereo' -. La distanza, la differente cultura: è un rischio che c'è sempre per un giocatore europeo quando va a firmare. Questo non vuole dire che questi club non hanno soldi ma bisogna vedere nei dettagli la trattativa". Come vi abbiamo rivelato in esclusiva sono ore caldissime per la trattativa tra l'Inter e il Jiangsu per Guarin. "Trattative come quelle per Guarin e Gervinho vanno avanti - prosegue Pretti -. E' un club molto ambizioso e vuole farle. Qui la sessione invernale di calciomercato è quella principale; ci sono club che sono diventati pozzi economici  in più hanno voglia di investire cifre enormi. Se un giocatore viene a giocare qui e poi torna in Europa non accusa il colpo".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, UFFICIALE: ecco Kalinic!
    Calciomercato Milan, UFFICIALE: ecco Kalinic!
    La formula è quella del prestito con obbligo di riscatto
    Mercato   Milan   Inter
    Calciomercato Milan, colpo di scena: occhi su Emre Mor
    Calciomercato Milan, colpo di scena: occhi su Emre Mor
    Il gioiello turco era ad un passo dall'Inter
    Mercato   Juventus   Milan
    Calciomercato Juventus, ESCLUSIVO agente Marchisio: "Milan? Solo Voci"
    Calciomercato Juventus, ESCLUSIVO agente Marchisio: "Milan? Solo Voci"
    Il padre-procuratore del centrocampista bianconero è intervenuto a Calciomercato.it
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, visite mediche per Kalinic: "Sono contento"
    Calciomercato Milan, visite mediche per Kalinic: "Sono contento"
    L'attaccante sta per legarsi ufficialmente al club rossonero
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, suggestione Suso: 'sfida' al Milan
    Calciomercato Inter, suggestione Suso: 'sfida' al Milan
    Interesse nerazzurro per l'ala rossonera: prima bisogna cedere
    Mercato   Milan   Juventus
    Calciomercato Milan, ora è assalto a Keita e Krychowiak
    Calciomercato Milan, ora è assalto a Keita e Krychowiak
    Diverse cessioni da piazzare che possono garantire un tesoretto importante per altri due colpi
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, piano United: via De Gea per Donnarumma
    Calciomercato Milan, piano United: via De Gea per Donnarumma
    I 'Red Devils' starebbero progettando l'affare per la prossima stagione