Breaking News
  • Calciomercato Inter, da Meret a Berardi: i giovani nel mirino di Ausilio
© Getty Images

Calciomercato Inter, da Meret a Berardi: i giovani nel mirino di Ausilio

Sul taccuino del Ds nerazzurro ci sono anche talenti stranieri

CALCIOMERCATO INTER / Italiana, forte e più giovane.
Queste tre caratteristiche verranno 'coltivate' dall'Inter nella prossima sessione di calciomercato.
Sul taccuino del ds Ausilio, che al di là degli ultimi rumors dovrebbe rinnovare a breve il suo contratto in scadenza a giugno, sono presenti moltissimi talenti, soprattutto nostrani.
Ce n'è per tutti i ruoli: dai portieri di Udinese e Cagliari, ma quest'anno in prestito rispettivamente a Spal e Benevento, vale a dire Alex Meret e Alessio Cragno; passando per i terzini Barreca, Zappacosta e Andrea Conti in forza a Torino e Atalanta, nonché per il giovanissimo centrale - un classe '99 che ha già debuttato in Serie A - della stessa squadra orobica, fresca 'alleata' del gruppo Suning, ovvero Alessandro Bastoni.

Calciomercato Inter, da Berardi ai giovani stranieri: il punto

In prospettiva calciomercato Inter, tralasciando Marco Verratti che è certamente un obiettivo ma che ormai non può essere più etichettato come semplice 'talento', sulla lista sono sottolineati in rosso soprattutto nomi di attaccanti o comunque calciatori offensivi: dai viola Bernardeschi e Chiesa a Domenico Berardi, di certo quello più vicino a indossare la maglia nerazzurra, fino ad Andrea Petagna e agli 'stranieri' Schick e Mbappé, per il quale però servirebbero 100 milioni di euro e forse il 'sacrificio' di Perisic.
Straniero, per la precisione belga, è anche Youri Tielemans, centrocampista classe '97 dell'Anderlecht che piace molto anche in Italia, in particolare alla Roma e al suo ex ds Sabatini, e che gioca ad alti livelli da qualche anno pur non avendo ancora compiuto 20 anni.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)