Breaking News
  • Calciomercato Roma, da Donsah a Masina: quanti incroci con il Bologna
© Getty Images

Calciomercato Roma, da Donsah a Masina: quanti incroci con il Bologna

Panoramica sulle due avversarie del 31esimo turno

CALCIOMERCATO ROMA BOLOGNA \ Domani pomeriggio allo Stadio 'Renato Dall’Ara' la Roma di Luciano Spalletti sarà ospite del Bologna di Roberto Donadoni nella gara valida per la 31esima giornata di Serie A.
Nel corso delle ultime stagioni ci sono state alcune operazioni di calciomercato tra i due club.
La più importante è stata quella che nell’estate del 2015 portò Mattia Destro in Emilia-Romagna, per una cifra complessiva di 11,5 milioni di euro (6,5 di parte fissa più 5 di bonus).
Un anno dopo, invece, nell’estate del 2016, scoppiò il caso Diawara, che non si presentò in ritiro con la squadra di Donadoni.
Il centrocampista è stato a lungo un obiettivo sensibile del calciomercato Roma, prima del suo trasferimento al Napoli per 14 milioni di euro.

Calciomercato Roma, gli affari conclusi e saltati

Tra le operazioni andate a buon fine ci sono sicuramente quelle di Vasilis Torosidis e quella di Umar Sadiq, entrambi giunti in Emilia il 31 agosto dello scorso anno.
Per il terzino greco si tratta di un trasferimento a titolo definitivo, mentre per l’attaccante nigeriano l’accordo tra i due club è stato per un prestito con diritto di riscatto a favore del Bologna e contro riscatto per la Roma.
Due altri obiettivi della società capitolina sono il centrocampista Godfred Donsah e il terzino sinistro Adam Masina, due nomi che potrebbero tornare in auge nella prossima sessione di calciomercato.

Bologna-Roma, i doppi ex della gara

Tre ex di questa partita li abbiamo nominati prima, parliamo di Vasilis Torosidis, Mattia Destro e Umar Sadiq, mentre il quarto è Federico Viviani.
Il centrocampista classe ’92 dopo aver vinto lo scudetto primavera con la maglia giallorossa nella stagione 2010/2011, ha disputato i primi minuti in Serie A sotto la gestione Luis Enrique, che apprezzava le doti del ragazzo.
Poi nelle 3 stagioni successive ha militato in prestito nel Padova, Pescara e Latina, prima di essere ceduto a titolo definitivo al Verona, che detiene ancora la proprietà del cartellino del centrocampista.

 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)