Breaking News
  • Serie A, 'tripla' festa del papà: i figli d'arte da Chiesa a Simeone
© Getty Images

Serie A, 'tripla' festa del papà: i figli d'arte da Chiesa a Simeone

Giornata particolare per il viola, il rossoblu e Federico Di Francesco

FIGLI D'ARTE SERIE A / Giocano in squadre diverse, ma insieme formerebbero un tridente perfetto, fatto di tecnica, velocità e aggressività.
E’ quello dei figli d’arte: Federico Chiesa, Giovanni Simeone e Federico Di Francesco

Dai loro padri hanno preso il meglio calcistico: Giovanni non gioca nello stesso ruolo che fu di Diego, è vero, ma del padre ha ereditato la 'garra' e la fame: aspetti che gli hanno consentito di esplodere in quel pomeriggio del Marassi contro la Juventus, con successivo tweet di complimenti del 'Cholo', e di raggiungere poi la doppia cifra nella classifica marcatori.

Federico Chiesa, invece, il padre Enrico lo ricorda un po’: non soltanto per il trascorso dell’ex bomber alla Fiorentina, ma soprattutto per il genio, ancora un po’ grezzo certo, ma che ha già conquistato Paulo Sousa.
19 presenze e due gol il suo bottino, e tanti ringraziamenti al papà, presente in tribuna nell’ultima sfida contro il Cagliari.

Ringraziamenti messi da parte in casa Di Francesco invece, perché dopo l’assist per il gol di Destro, Federico si è messo nei guai con papà Eusebio, capitolato in casa contro i felsinei.
“Mi pagherà una cena”, ha dichiarato il tecnico neroverde subito dopo.
Ma per la festa del papà, anche se con una settimana di anticipo, l’allenatore del Sassuolo non avrebbe potuto chiedere di meglio per il bene di Federico.
E magari chissà, un secondo regalo potrebbe arrivare dalla partita contro il Chievo.
A quel punto la cena chi la offrirà?

 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)